Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Verificare la veridicità della teoria di Maxwell secondo

fisica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Thomas Alva Edison
Misura della capacita termica del calorimetro
RELAZIONE DI MACCHINE - SVILUPPO DELLA PROVA
Calcolo superfici equipotenziali
Verificare la veridicità della teoria di Maxwell secondo

Scopo dell'esperimento

Verificare la veridicità della teoria di Maxwell secondo cui, in un sistema termodinamico in equilibrio, i valori delle velocità molecolari sono tutti possibili, ma non ugualmente probabili.

Materiale

Apparecchiatura costituita da un motorino che agisce sulla parete inferiore di un parallelepipedo graduato e dotato di stantuffo per la regolazione della parete superiore, in modo da far variare il volume, e di una stretta fenditura.

Raccoglitore di sferette suddiviso in settori circolari con un invito al centro collegato ad un altro raccoglitore verticale e trasparente diviso in altrettanti settori.

Due tipi di sferette rappresentanti molecole di diverso peso.

Funzione e svolgimento

L'apparecchiatura e` servita a rappresentare un sistema in equilibrio termodinamico, nel quale sono state immesse le sferette rappresentanti le molecole. Azionando il motorino sì e` provocata la vibrazione della parete inferiore del parallelepipedo, in modo da dare una velocita` ai corpi immessi che simulavano le molecole in movimento secondo il moto Browniano.

Nel momento in cui sì e` aperta la fenditura su una delle pareti del parallelepipedo, le sferette-molecole hanno cominciato a fuoriuscirne con diverse velocita` vx orizzontali, in quanto la ridotta dimensione della fessura non consentiva la componente verticale, e quindi, secondo la legge del moto parabolico, percorrendo un differente spazio prima di essere incanalate nel raccoglitore a settori, che a sua volta le fa precipitare nel raccoglitore verticale impilandole.

Quest'ultimo ha permesso di osservare le quantita` di sfere presenti nelle diverse suddivisioni, cosi` da consentire una rapida verifica della legge di Maxwell: infatti al settore con piu` palline corrispondeva la velocita` molecolare piu` probabile. Seguendo l'andamento delle varie colonne si e` potuta disegnare una curva, detta curva di Maxwell.

Grazie ai dati raccolti durante il lavoro abbiamo effettuato alcuni calcoli per ricavare i valori della velocita` piu` probabile:

t = tempo necessario alla sferetta per cadere nel raccoglitore a settori

Sx = spazio orizzontale percorso dalla sferetta

Sy = spazio verticale

v0= velocita` molecolare

G = accelerazione di gravita`

t =radq(2Sy /g)=0,14 s

Sx=v0t =>v0=Sx /t=0,265 m/s

L'esperimento e` stato successivamente ripetuto utilizzando sferette di massa maggiore rispetto a quelle precedenti ed il risultato dell'esperimento e` stato differente: il settore con piu` sferette e` stato diverso da prima, il che vuol dire una velocita` molecolare piu` probabile diversa ed in particolare minore.

Difficoltà` durante l'esperimento

I risultati del lavoro sono risultati lievemente errati a causa della non perfetta struttura dell'apparecchiatura, delle condizioni non ideali in cui e`  stato svolto l'esperimento e degli errori umani.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1058
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019