Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

RELAZIONE DI FISICA - ESPERIENZA DI VERIFICA DELLA SECONDA LEGGE DI OHM

fisica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Misura della capacita termica del calorimetro
Confronto tra circuiti in serie, in parallelo e misti
Equivalente in acqua del Calorimetro
La legge di Stevino - Verificare la legge di Stevino
Verifica sperimentale del moto parabolico
QUARK
Specchio concavo
Condizione di equilibrio nelle leve di primo, secondo e terzo genere e

RELAZIONE DI FISICA

· ESPERIENZA DI VERIFICA DELLA SECONDA LEGGE DI OHM

Obiettivo : Verificare  la seconda legge di Ohm con l'ausilio della prima legge di ohm

 

Enunciati :

Prima legge di Ohm: A temperatura costante per la maggior parte dei conduttori metallici il rapporto tra la differenza 151h74b di potenziale e l'intensitą di corrente e' costante al variare della differenza di potenziale V = R

       i  

V = differenza di potenziale. Unita' di misura: Volt                                                                         

 i  = intensita' di corrente. Unita' di misura: Ampere

R = resistenza. Unita' di misura Ohm

Seconda legge di Ohm: La resistenza di un filo conduttore e' direttamente proporzionale alla lunghezza L e inversamente proporzionale alla sezione S  R = p L

                                                                          S

p =   Costante di proporzionalitą, chiamata resistivitą o resistenza specifica, dipendente dalla natura fisica del conduttore. Unita' di misura:  Ohm · m

S = Superfice della sezione S del conduttore. Unita' di misura: 

L = Lunghezza del filo. Unitą di misura: m

           

                       

Strumenti utilizzati : 1 Generatore di corrente ; 2 amperometri ; 3 resistenze composte da 3 fili tutti di lunghezza 1 metro e spessori variabili

Svolgimento : Per ogni spessore di ogni filo effettuiamo 4 misurazioni, cambiando ogni volta l'intensita' di corrente

                            conduttore filo di Konstantan: lunghezza =1 m / spessore = 1 mm

 Intensita' di corrente

i

0.44

0.73

0.95

1.08

 Differenza di potenziale

V

0.295

0.480

0.630

0.715

V/i = R

1/1.49

1/1.52

1/1.51

1/1.51

R @ (0,66 ± 0.01) W      P= 0.66 · л (0.5)² = 0.165 W · m

                                 

II°                       conduttore filo di Konstantan: lunghezza =1 m  / spessore = 0.7 mm

Intensita' di corrente

i

0.42

0.60

0.96

1.15

Differenza di potenziale

V

0.525

0.756

1.205

1.435

V/i = R

1/0.80

1/0.79

1/0.79

1/0.80

 

Intensita' di corrente

i

0.44

0.76

1.08

1.50

Differenza di potenziale

V

1.160

0.272

0.389

0.540

          V/i = R

         1 / 2.7

  1 /  2.85

1 /  2.7

1 /  2.7

Media R @ (1,25 ± 0,01) W   P= 1,25 · л (0.35)² = 0.153 W · m

III°                                    conduttore filo di Ottone: lunghezza =1 m  / spessore = 0.5 mm

Media R @ (0.36 ± 0,01) W   P= 0.36 · л (0.25)² = 0.07 W · m

ABBIAMO VERIFICATO CHE LA RESISTIVITA' CAMBIA VARIA AL VARIARE DEL MATERIALE







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2166
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019