Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Meccanica:studia il movimento dei corpi

fisica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

IL CONTRIBUTO DI GALILEO
ATTRITO NEI FLUIDI E VELOCITA' LIMITE
Istituto Tecnico Industriale Statale - Liceo Scientifico Tecnologico "Ludovico Geymonat" Tradate
LE FORZE SONO GRANDEZZE VETTORIALI? - Descrizione dell'esperimento con accorgimenti di carattere tecnico
Relazione di sistemi
LUMINOSITÀ APPARENTE E LUMINOSITÀ ASSOLUTA
Titolo dell'esperienza - Applicazione del terzo principio della dinamica: urto elastico e urto anelastico
LA "NUVOLA NERA" CHE OSCURA LA FISICA ALLA FINE DELL'OTTOCENTO
LA CONDUZIONE NEI GAS E IL MODELLO ATOMICO
LA RIFRAZIONE

Meccanica:studia il movimento dei corpi.

Cinematica:descrive il moto dei corpi,senza studiare qual è la causa che provoca tale moto.

Dinamica:studia la relazione tra il movimento e le cause che lo producono.

Statica:studia le condizioni di equilibrio di un corpo o di un insieme di corpi.

Punto materiale:Quando un oggetto è molto p 242i83c iccolo rispetto all'ambiente in cui è inserito,può essere considerato come un semplice punto.

Traiettoria:è la curva costituita dai punti via via occupati da un punto materiale nel suo moto.

Moto rettilineo:è il moto di un punto materiale la cui traiettoria giace su una retta.

Distanza:è data dalla differenza S²-S¹ tra la posizione finale di di un corpo e la e la sua posizione iniziale .

Intervallo di tempo o durata:differenza tra t² - t¹  tra l'istante di tempo che si considera e un istante precedente .

Moto uniforme:moto in cui si percorrono distanze uguali in intervalli di tempo uguali.




Velocità:il rapporto tra la distanza percorsa da un corpo e l'intervallo di tempo impiegato a percorrere tale distanza.

Moto rettilineo uniforme:Un moto che è sia rettilineo che uniforme.

Coefficiente angolare o pendenza:è il rapporto tra l'ordinata della retta e il corrispondente dell'ascissa.

Moto vario:moto di un corpo la cui velocità varia nel tempo in modo non regolare.

Velocità media:distanza percorsa divisa per l'intervallo di tempo impiegato a percorrerla.

Velocità istantanea:è la velocità media calcolata quando l'intervallo di tempo è sempre più piccolo.

Tangente:retta che tocca la curva in un solo punto e ha la stessa inclinazione della curva in quel punto.

Moto uniforme accelerato:moto di un corpo la cui accelerazione e costante.

Distanza percorsa:in un moto qualsiasi la distanza percorsa si può calcolare dal grafico velocità-tempo.

Accelerazione media:è definita come il rapporto tra la velocità di un corpo e l'intervallo di tempo.

Accelerazione istantanea:è l'accelerazione media calcolata quando l'intervallo di tempo diventa sempre più piccolo.

Vettore:è una grandezza fisica caratterizzata da una direzione,un verso e un punto di applicazione.

Freccia:ente matematico che descrive la proprietà di un segmento orientato.

Direzione:è la retta lungo cui è disposta una freccia.

Verso:è uno dei due sensi in cui ci si può muovere lungo una retta.

Vettore spostamento:uno spostamento nel piano o nello spazio viene visualizzato mediante una freccia che ha la stessa direzione e verso dello spostamento e il modulo proporzionale alla lunghezza del spostamento stesso.

Grandezze vettoriali:grandezze fisiche caratterizzate da un numero,da una direzione e da un verso.

Grandezze scalari:grandezze fisiche che sono completamente definite da un numero.

Somma di vettori:si effettua con il metodo punta -coda o con quello del parallelogramma.

Metodo punta-coda:metodo grafico per sommare due vettori.



Differenza tra due vettori:è quel vettore che,sommato con il secondo termine della differenza,da come risultato il primo. Si può ottenere anche come somma del primo con l'opposto del secondo.

Moltiplicazione di un vettore per un numero:W=Ka è un vettore parallelo ad a,che ha lo stesso verso di a se k è positivo e verso opposto se k è negativo.

Scomposizione di un vettore lungo due direzioni:procedimento per cui,dato un vettore b e due rette r e s non parallele tra loro,è possibile trovare due vettori disposti lungo r e s in modo che la loro somma sia b.

Prodotto scalare:dati due vettori a e b,il loro prodotto scalare z=a∙b è un numero dato dal prodotto del modulo di uno dei due vettori per la lunghezza della proiezione,lungo di esso,dell'altro vettore.

Prodotto vettoriale:dati due vettori a e b,il loro prodotto vettoriale p= a  X b è un vettore che ha modulo eguale all'area del parallelogramma definito da a e b,direzione perpendicolare ai due vettori e verso dato dalla regola della mano destra.

Regola della mano destra:nel prodotto vettoriale p= a X b si pone il pollice nel verso di a e si dispongono le dita nel verso di b: il vettore p esce dal palmo della mano.

Vettori componenti:sono i vettori che si ottengono proiettando un vettore a lungo gli assi coordinati di un sistema di riferimento cartesiano.

Versore:è un vettore di lunghezza unitaria che punta nel verso positivo di uno degli assi coordinati di un sistema di riferimento cartesiano(k j i z).

Componenti cartesiane di un vettore:in un sistema cartesiano ortogonale,sono le intensità dei vettori componenti di un vettore dato.

Vettori equipollenti:stesso modulo,verso direzione.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1766
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019