Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
 
Architettura
Biologia
Diritto
Economia
Educazione fisica
Filosofia
Generale
Geografia
Italiano Greco Inglese Latino Spagnolo Tedesco
Letteratura
Marketing
Medicina
Scienze
Storia
Tecnica
 
 
 
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Deucalione e Pirra - Pseudo-Apollodoro

greco

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

ALTRI DOCUMENTI

Iliade - LIBRO I, II, III, IV, V
Persiani - Sette contro Tebe - Supplici
Da "La lingua greca" di Giannicchi-Rossi - Esercizi - Greco, esercizio 423 pag. 289
La moltiplicazione dei pani
Apuleio - Le Metamorfosi
L'UOMO CITTADINO DEL MONDO
Il ragazzo ladro e la madre
Le Baccanti di Euripide - Introduzione storica al teatro greco
Plutarco 'L'educazione dei figli'1
"Bruto prima di Filippi"

Deucalione e Pirra - Pseudo-Apollodoro 

 

Ecco il mito del diluvio universale e della creazione (o meglio ri-creazione) dell'uomo in versione greca.

 

 

Pseudo-Apollodoro, Biblioteca 1, 46.3-48.9

 

Deucalione e Pirra - Pseudo-Apollodoro 

Deucalione fu figlio di PromŔteo. Questi, che regnava sulle regioni intorno a Ftia, spos˛1 Pirra, figlia di EpimŔteo e Pandora, la prima donna che gli dei generarono. Quando Zeus volle far scomparire la stirpe dell'etÓ del bronzo2, su suggerimento di PromŔteo3, Deucalione, costruita una barca e messo in essa il necessario per vivere, vi si imbarc˛ con Pirra. Zeus allora, riversata dal cielo abbondante pioggia, sommerse la maggior parte della Grecia, cosý che morirono tutti gli uomini, tranne pochi che insieme si rifugiarono sugli alti monti vicini. Allora i monti della Tessaglia si aprirono separandosi e le regioni al di fuori dell'Istmo e del Peloponneso si mescolarono insieme tutte quante. Deucalione, andando per mare4 sulla barca per nove giorni ed altrettante notti, approd˛5 al Parnaso e lý, quando le piogge ebbero tregua, dopo essere sbarcato, fece un sacrificio6 a Zeus protettore dei fuggiaschi. Zeus, a questo punto, avendo mandato Ermes da lui, (gli) concesse di chiedere ci˛ che voleva; ed egli chiese7 di (poter) avere degli (altri) uomini. E quando Zeus (glielo) disse, lanci˛8 delle pietre sollevandole sopra la testa, e quelle che Deucalione lanci˛ diventarono uomini, mentre quelle che lanci˛ Pirra (diventarono) donne.

 

Soluzione dell'esercizio

Articolo informazione


Hits: 776
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.