Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

COLLEGHIAMO LA FORMAZIONE DELLO STATO ALLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA

diritto


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

IL CONTRATTO - ELEMENTI DEL CONTRATTO
IL DIRITTO INTERNAZIONALE - La costituzione italiana e l'ordinamento internazionale
CAUSE DI ESTINZIONE DELLE OBBLIGAZIONI
RUPA, DOCUMENTI INFORMATICI E PROTOCOLLI INFORMATIZZATI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
UNIONE EUROPEA - LE ISTITUZIONI COMUNITARIE
La composizione del territorio sotto il profilo giuridico comprende infatti
NUCLEI TEMATICI: LA GLOBALIZZAZIONE E IL CAMMINO VERSO L'UNIONE EUROPEA -CONSEGUENZE SUL SISTEMA BANCARIO-
COLLEGHIAMO LA FORMAZIONE DELLO STATO ALLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA

COLLEGHIAMO LA FORMAZIONE DELLO STATO ALLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA

-         Repubblica (dalla rivoluzione francese): forma di governo in cui la sovranità risiede nel popolo ed il potere esecutivo viene esercitato da cittadini eletti per un periodo di tempo determinato. Essa venne proclamata in Francia dopo la rivoluzione francese del 1830, quando   salì al potere Luigi Fil 121b19b ippo d'Orléans, che concesse il "principio di non intervento". Un gruppo di cittadini aveva preso il potere, ma la situazione socio - politica non era adeguata alla formazione di una vera e propria Repubblica (dal latino "Res publica" = cosa di tutti) gestita dai rappresentanti del popolo.

-         Monarchia assoluta: Ordinamento politico in cui i poteri legislativo, esecutivo e giudiziario sono affidati ad una sola persona, un Re, in genere eletto per ereditarietà.



-         Impero (di Napoleone): organizzazione statale avente a capo un Imperatore. Napoleone (1769 - 1821) divenne primo console e successivamente console a vita nel 1802, Imperatore nel 1804 e Re d'Italia nel 1805.

-         Restaurazione (assolutismo dopo il Congresso di Vienna): periodo della storia europea tra il 1815 (Congresso di Vienna) ed il 1830 (dinastia borbonica). Il Congresso di Vienna stabilì il ritorno alla situazione precedente al 1789, e nel quale tutti i sovrani spodestati tornarono sui propri troni, secondo il principio di legittimità.

-         Repubblica (di Napoleone III°): Napoleone III° fu eletto presidente della seconda Repubblica nel 1848 e così restaurò l'impero di Napoleone.

-         Ducati (Parma, Piacenza): Stati politicamente indipendenti. Questi due ducati furono creati da Papa Paolo III° Farnese. Nel 1802 essi furono occupati da Napoleone e successivamente annessi all'Impero francese. Nel 1860, dopo il plebiscito, vennero annessi al Regno di Sardegna.

-         Plebiscito (per annessione): scelta della forma di ordinamento giuridico fondamentale dello Stato o l'annessione di un territorio ad un altro Stato.

-         Stato (pontificio): unità politica costituita dal popolo sotto un solo governo e stanziato in un determinato territorio. Lo Stato pontificio nacque nel 728 sotto il principe longobardo Lituprando. Soppresso da Napoleone nel 1809, fu ripristinato dal Congresso di Vienna nel 1815. I patti Lateranesi del 1929 limitarono il potere del Papa alla città del Vaticano.




-         Regno (d'Italia): formazione statale sorta in Italia sotto Napoleone I°, che ne assunse il potere, lasciando il governo effettivo ad Eugenio di Beauharnais.

-         Costituzione: fissa i principi fondamentali di uno Stato, identificandosi con il diritto costituzionale di quello Stato e ne determina tutte le strutture, le funzioni e le istituzioni.

-         Statuto Albertino: ".Lo Statuto Albertino dava al Re la facoltà di sottrarre al Parlamento la discussione sugli impegni dei trattati internazionali .". Da questa affermazione si deduce che lo Statuto Albertino era una prima forma di Costituzione che garantiva solo alcune libertà al Parlamento ; infatti la politica internazionale era ancora un potere del Re. Lo Statuto Albertino fu la prima forma di Costituzione italiana promulgata nel Regno di Sardegna il 4 Marzo 1848 dal Re Carlo Alberto. Esteso ai territori annessi al Piemonte, divenne poi Costituzione del Regno d'Italia 8legge del 17 Marzo 1861 n° 4671. Come tale è rimasto in vigore (pur con modifiche sostanziali) fino alla Repubblica che proclamò l'attuale Costituzione l'1 Gennaio 1848. Lo Statuto Albertino è composto da 84 articoli, ordinati in nove sezioni. La prima comprende disposizioni sulla religione cattolica, definita religione di Stato, sulla forma monarchica e sui poteri del Re. La sezione successiva è dedicata ai diritti e doveri dei cittadini (nell'ambito dei quali era stabilito un dovere generale di contribuzione fiscale, venivano assicurati i principi di uguaglianza dei cittadini, la libertà personale e domiciliare, la libertà di stampa ed il diritto di riunione). Seguivano poi le norme relative all'ordinamento del Senato (che era la nomina regia i cui membri erano scelti dal Re fra gli appartenenti a determinate categorie) e alla formazione della Camera elettiva, alla nomina regia dei Ministri ed all'ordinamento della magistratura.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1510
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019