Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Il nome di Gustav Klimt

storia dell arte




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di

Il nome di Gustav Klimt è indissolubilmente legato alla viennese, della quale egli è indiscutibilmente uno dei protagonisti. Secondo di sette figli G.K. nasce il 14 luglio 1862 a Baumgrten ,un sobborgo di Vienna. L'attivitàdel padr 424h76e e, orafo e incisore, ebbe certamente un peso sulla vita del giovane Gustav ,infatti eredita da lui l'amore per l'artigianato e la preziosità dei materiali,mentre dalla madre l'amore per la musica.Condivide i suoi interessi con altri fratelli Ernst e Georg. Insieme a loro decide di frequentare la Scuola d'arti applicate del Museo dell'Arte e dell'Industria, la Kunstgewerbeschule ,dove poté apprendere svariate tecniche artistiche e un vastissimo repertorio di motivi decorativi delle diverse epoche e culture. L'educazione che riceve dai suoi insegnanti è,però, di tipo assai convenzionale .Per i suoi maestri,infatti, il compito dell'artista consiste nella rielaborazione degli stili passati ,non nella creazione di nuovi. E' il momento della "Ringstrasse"(strada ad anello) che cinge il centro storico di Vienna,in cui vengono eseguiti vari interventi artistici di abbellimento dei suoi edifici,è un epoca in cui Vienna non può fare a meno dei formalismi poiché ha grandi doveri di rappresentanza e , parallelamente, è alle prese con lo spinoso problema di convivenza di popoli diversi (tedeschi,cechi ,slovacchi,slavi e italiani). Proprio da questo incontro di culture diverse che nascono importanti opere ( tra cui la psicoanalisi di Freud )e si formano compagnie per sperimentare le cose più varie .Anche Klimt ,che aveva fondato una compagnia di artisti con suo fratello Ernst e con il suo compagno di studi Franz Matsch,è chiamato a partecipare ai lavori del Ring avendo ottenuto di realizzare l'incarico di realizzare le vetrate delle Votivkirche.La compagnia riceverà altri incarichi ma è con la morte di Makart che la compagnia ha il compito di decorare il nuovo Burgtheater ,ed è proprio in questa occasione che il genio di Klimt comincia ad emergere nel "Teatro di Taormina" di sapore ancora storicista ma già orientata verso un enigmatico simbolismo. L'anno successivo riceverà l'ambito premio del Kaiser per un quadro (il bel mondo in posa) raffigurante l'interno del vecchio Burgtheater . E' adesso che formerà quei caratteri che poi ritorneranno in tutta la sua vita artistica:il ricco decorativismo ,l'esattezza naturalistica della riproduzione della realtà e il grande interesse per la figura femminile. Già nella decorazione dello scalone d'entrata del Kunsthistorisches Museum di Vienna(1896) appaiono le due immagini della femminilità che guideranno tutta la sua opera : l'androgena e statuaria rappresentata dalla "Pallade Atene" e la donna fatale rappresentata dalla sensuale "Ragazza di Tanagra". Klimt è ormai una figura autorevole del rinnovamento secessionista, e la sua pittura è in quell'ambito saldamente definita. Alla seconda mostra dei secessionisti egli presenta la sua Pallade Athena, viva guerriera, che in mano al posto della statuetta di Nike tiene la figura miniaturizzata della Nuda Veritas, sorta di emblema delle idealità del movimento artistico, già apparsa su "Ver Sacrum", sua rivista ufficiale. La vita artistica di Klimt ;come quella di molti altri autori si può dividere in più periodi ; l'oro dei mosaici di Ravenna lo incanta e nasce il cosiddetto "periodo d'oro" dell'artista che coincide con la sua piena maturità creativa il cui punto di partenza è la Giuditta del 1901 e quello d'arrivo la Giuditta II del 1909. L'oro è utilizzato dall'artista come un non-colore modulazione fra le parti piatte e le parti plastiche dei dipinti, bisogna poi aggiungere, la sensualità un po' demoniaca della "femme fatale" klimtiana che ritornerà in moltissimi suoi dipinti. Nei fregi di Palazzo Stoclet si celebra,la fusione del maschile con il femminile, dell' etereo con il materiale, del conscio con l'inconscio attraverso i motivi simbolici dell'albero della vita e dell'abbraccio. Il tema della fusione amorosa tornerà poi anche ne Il bacio (1908), culmine del periodo aureo destinato a chiudersi con una crisi artistica e psicologica che durerà alcuni anni. Scompare l'oro e prevalgono ora, i toni scuri, fino a che Klimt entra nel 1903 (anno in cui cessa Ver Sarcrum) nella nuova fase dello "stile fiorito". Nei ritratti di questo periodo l'intensità espressiva dei volti si accentua mentre il colore si espande liberamente sulle superfici disciogliendo il rigido telaio bizantino del periodo aureo.Stroncato da un ictus cerebrale il 6 febbraio del 1918 Gustav Klimt si spegne all'età di cinquantasei anni nella sua amata Vienna ,lasciando nel suo studio dei capolavori incompiuti....In conclusione si possono usare l parole di G.C. Argan :"Klimt (...)associa l'idea dell'arte e del bello a quella della decadenza, della dissolvimento del tutto,del precario sopravvivere della forma alla fine della sostanza.Il suo pensiero va all'arte bizantina, splendita ed esangue in cui si riflette un analogo processo storico.il declino di un impero teocratico,la sopravvivenza della forma estetica alla morte storica.In una profusione di ornati simbolici,ma del cui significato si è perduta anche la memoria,sviluppa i ritmi melodici di un linearismo che finisce sempre per ritornare al punto di partenza e chiudersi in se stesso;e li accompagna con le delicate,malinconiche armonie dei colori spenti , cinerei,perlacei,con morenti bagliori d'oro,d'argento di smalto (...) .




Periodo iniziale(1862-1900) Filosofia(1894) Giurisprudenza(1894) Medicina(1897-8) La musica (1895) Periodo aureo (1901-1909) Bisce d'acqua(I) Bisce sull'acqua(II) Ondine Pesci d'argento(1904-7) Giuditta Il bacio(1990-2) La speranza Pesci rossi Adele Bloch-Bauer Emilie Floge Pesci d'oro (1901-2) Margharet Stonborough-Wittenstein L'abbraccio Fanciulle con oleandro Fregio di Beethoven Cartoni per il fregio Stoclet (1905-9) Girasoli(1905-6) Faggeto (1902) Danae (1907) Giuditta (II)(1909) Campo di papaveri Le tre età della donna(1905) Pesci d'oro(1901-2) Periodo fiorito ( 1910-1918)








Privacy




Articolo informazione


Hits: 2747
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2021