Caricare documenti e articoli online 
INFtub.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

I CARTONI DELLA TECNOLOGIA

italiano




Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a WhatsApp - corso di


Riflessione sugli articoli pubblicati da La Stampa riguardo i senzatetto e l' aumento delle spese delle famiglie.


I CARTONI DELLA TECNOLOGIA


All' interno della società moderna convivono situazioni profondamente antagoniste: chi muore di stenti e chi compera il superfluo: siamo a conoscenza della morte di barboni grazie agli articoli di giornale che, seppur raramente, evidenziano il problema. Molte volte la 757g66h scomparsa o la morte di queste persone viene nascosta, poiché rovinerebbe l' immagine delle autorità e di quelle persone che sanno di poter rendersi utili alla causa ma che non si impegnano per trovare una soluzione. Molti scelgono la strada perché non hanno un lavoro, perché non hanno delle persone alle spalle che possono o vogliono dare un aiuto e qualche volta per scelta. Tanti sono giovani, alcolizzati, tossici e affetti da malattie e anche questo contribuisce a creare intorno a loro un alone di diffidenza e di rifiuto da parte della società. Il numero dei barboni tende ad aumentare anche perché la stragrande maggioranza delle città non ha un' organizzazione adeguata per ospitarli tutti. Al primo posto tra le città più attrezzate, c'è Bologna che ai circa 500 senzatetto offre 600 posti, mentre all' ultimo posto si trova Milano che ha la maggior richiesta dopo Roma ma che offre il minor numero di letti          d' accoglienza.

Alla parte più povera e meno considerata della popolazione, si contrappone quella ricca e benestante che tende a fare acquisti spesso molto costosi, al primo posto quelli che riguardano la tecnologia della quale sembriamo non poterne fare a meno; ci sono persone che sperperano i loro guadagni in cellulari nuovi tutti gli anni, macchine sempre più lussuose, mobili sempre più raffinati e comunque in beni superflui. Molte, forse troppe, di queste persone, spendono senza un minimo di coscienza, lamentandosi, dopo l' acquisto che hanno pochi soldi, che ci sono troppe tasse, che gli stipendi sono bassi e che i prezzi aumentano, ma nessuno pensa, ne prima, ne dopo l' acquisto, che ci sono persone più povere e in condizioni assai peggiori. Se ciò accadesse, forse ci lamenteremmo di meno e faremmo qualche buon gesto in più che magari non risolverebbe il problema dei senzatetto, ma sicuramente contribuirebbe a far diminuire il numero delle persone morte di freddo, di fame e di malattie.



Il problema sarebbe risolvibile se coloro che hanno possibilità economiche, ma anche un certo peso politico, facessero sentire la loro voce e si impegnassero per primi ad investire dei fondi per risolvere la questione, anziché acquistare oggetti super tecnologici sicuramente superflui oppure cambiare la macchina o il cellulare, solo per il gusto di farlo. La colpa non è attribuibile solo a queste persone, ma anche a quelle associazioni che raccolgono fondi o cibarie che alla fine raramente arrivano a destinazione. E allora, perché non adibire locali e strutture in disuso a centri di accoglienza? Oppure costruire nuove strutture, invece di costosissime case, il quale prezzo è accessibile a pochi e certo non ai barboni? In questo modo non solo di darebbe un tetto a queste persone ma si preverrebbe il danno occupando persone nell' assistenza dei senzatetto. O ancora perché non costituire una associazione unica e definitiva, la quale si è certi farà il suo dovere? Questa soluzione sarebbe importantissima anche per riconquistare la fiducia dell' opinione pubblica, la quale dà sempre meno credito a questi gruppi di "benefattori" sempre più crescenti.                  L' indifferenza della gente fa pensare che forse il problema, secondo alcuni, non è degno di considerazione, che tanto un barbone in più o in meno non fa differenza, che anzi, forse è meglio nascondere il cadavere di qualcuno di essi quando muore, così non farà notizia e non ci sarà problema. È più saggio investire dei soldi nelle luci natalizie della città o nello scanner nuovo, invece che occuparsi di bisognosi che sono soltanto un peso per la società?



È comunque imbarazzante notare quanta differenza c'è tra noi e loro, tra i nostri beni superflui quali appunto quelli della tecnologia e i loro umili rifugi, formati appunto con i cartoni che racchiudono la nostra tecnologia.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1264
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2020