Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Quintiliano - Institutio oratoria

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Da "Comprendere e tradurre" Manuale, vol. I° - Di Flocchini, Bacci, Guidotti
Orazio
LATINO regole
Tegumen omnibus
GIOVENALE (50-60 dC - dopo il 127 dC)
Versione 27 pagina 63 (Tradurre Latino, Versioni per il triennio ; Gabriella De Blasio)
IL POMO DELLA DISCORDIA
I BUONI COSTUMI DEGLI ANTICHI ROMANI
Versione: Invettiva di cicerone I
Spectacula assidue magnifica et sumptuosa Romae

Quintiliano

Institutio oratoria

I 1, 1-4

 

Igitur nato filio pater spem de illo primum quam optimum capiat: ita diligentior a principiis fiet. Falsa enim est querela, paucissimis hominibus vim percipiendi quae tradantur esse concessam, plerosque vero la 717f54h borem ac tempora tarditate ingenii perdere. Nam contra plures reperias et faciles in excogitando et ad discendum promptos. Quippe id est homini naturale, ac sicut aves ad volatum, equi ad cursum, ad saevitiam ferae gignuntur, ita nobis propria est mentis agitatio atque sollertia: unde origo animi caelestis creditur. Hebetes vero et indociles non magis secundum naturam hominis eduntur quam prodigiosa corpora et monstris insigna, sed hi pauci admodum fuerunt. Argumentum, quod in pueris elucet spes plurimorum: quae cum emoritur aetate, manifestum est non naturam defecisse sed curam.

"Praestat  tamen ingenio alius alium." Concedo; sed plus efficiet aut minus: nemo reperitur qui sit studio nihil consecutus. Hoc qui perviderit, protinus ut erit parens  factus, acrem quam maxime datur curam spei futuri oratoris inpendat. Ante omnia ne sit vitiosus sermo nutricibus: quas, si fieri posset, sapientes Chrysippus optavit, certe quantum res pateretur optimas eligi voluit. Et morum quidem in his haud dubie prior ratio est, recte tamen etiam loquantur.

Dunque il padre concepisca, per il figlio nato, le più alte speranze su di lui: così diventerà più intelligente fin dagli inizi. E' infatti falsa la lamentela che a pochissimi uomini sia concessa la capacità di capire le cose che vengono insegnate e i più perdono lavoro e fatica a causa della lentezza d'ingegno. Infatti  al contrario, potresti trovare più persone agili nel pensare e pronti ad apprendere. E in effetti, come un uccello nel volo, un cavallo nella corsa, . sevizie alle bestie, così è proprio a noi la viva attività mentale: da ciò l'origine dell'animo si credeva legata al cielo. Gli idioti in verità, ed i negati, vengono generati non secondo natura più di quanto corpi rari e mostruosi, ma essi furono ad ogni modo pochi. Prova ne è che, nei fanciulli brilla la speranza dei più: e questa quando si spegne nel corso degli anni, è evidente che non è una mancanza della natura ma della cura.

"Tuttavia uno supera l'altro per ingegno." Lo ammetto, ma uno potrà rendere più o meno: invece non troverai nessuno che non abbia raggiunto niente con l'applicazione. Chi abbia capito questo, non appena sarà diventato padre, impieghi la massima cura possibile alla speranza del futuro oratore. Prima di tutto le balie non abbiano un linguaggio scurrile: e queste, se possibile, Crisippo le ha volute sagge. E in esse viene prima il criterio della moralità, tuttavia parlino anche in modo corretto.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 8363
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019