Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Hinc (= dall'Italia)

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Proemio del Bellum Iugurthinum di Sallustio.
EFFETTI ROVINOSI DELL'UBRIACHEZZA
UN RE ROMANO DI ORIGINE GRECA - INTELLIGE ET VERTE - PP 222 N° 259
Dal libro "Comprendere e tradurre", Materiali, vol. II°
Versione 27 pagina 63 (Tradurre Latino, Versioni per il triennio ; Gabriella De Blasio)
"RISOLUTEZZA DI SCIPIONE DOPO LA BATTAGLIA DI CANNE"
GLI ATOMI
TITO LIVIO - TIBULLO
LA FONDAZIONE DELLA CITTA' DI ALESSANDRIA
Lo scontro finale (Sallustio)

Hinc (= dall'Italia) invictus patriam defensum revocatus, Hannibal bellum gessit adversus P. Scipionem, filium eius Scipionis quem ipse primo apud Rhodanum, iterum apud Padum, tertio apud Trebiam fugarat (= fugaverat). Cum hoc, exhaustis iam patriae facul 333d31d tatibus, cupivit impraesentiarum bellum componere, quo valentius postea congrederetur. In colloquium convenit: condiciones non convenerunt. Paucis diebus post id factum apud Zamam cum eodem conflixit; pulsus - incredibile dictu - biduo et duabus noctibus Hadrumetum pervenit, quod abest ab Zama circiter milia passuum trecenta. In hac fuga Numidae, qui simul cum eo ex acie excesserant, insidiati sunt ei, sed is non solum insidias effugit, sed etiam ipsos oppressit. Hadrumeti reliquos e fuga collegit, novis dilectibus paucis diebus multos contraxit.

Richiamato di qui (= dall'Italia) per difendere la patria (senza essere) mai (stato) sconfitto,  Annibale combatté contro Publio Scipione, figlio di quello Scipione che lui stesso aveva messo in fuga prima presso il Rodano, (poi) una seconda volta presso il Po, una terza volta presso il Trebbia. Con costui, essendo ormai esauste le risorse della patria, desiderò per il momento fare la pace, per affrontar(lo) con maggior forza in seguito. (Lo) incontrò a colloquio: non si accordarono sulle condizioni di pace1. Pochi giorni dopo questo fatto si scontrò conto il medesimo (= Scipione) presso Zama; respinto, in due giorni e due notti - incredibile a dirsi - giunse ad Adrumeto, che dista da Zama circa trecento miglia. In questa fuga i Nùmidi, che insieme a lui erano usciti dal campo, gli tesero un'insidia, ma egli non solo sfuggì all'insidia, ma anche li sconfisse. Ad Adrumeto raccolse i superstiti della fuga2 (e) con nuove leve in pochi giorni arruolò molti (soldati).

LA BATTAGLIA DI ZAMA  :VERSIONE PER IL BIENNIO







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1109
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019