Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
 
Architettura
Biologia
Diritto
Economia
Educazione fisica
Filosofia
Generale
Geografia
Italiano
Letteratura
Marketing
Medicina
Scienze
Storia
Tecnica Elettronica Elettrotecnica Meccanica Tecnica amministrativa Tecnologia Tecnologia meccanica Telecomunicazioni
 
 
 
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

RELAZIONE DI ELETTROTECNICA SULLA VERIFICA SPERIMENTALE

elettrotecnica

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di

ALTRI DOCUMENTI

FORMULARIO MOTORE ASINCRONO TRIFASE
Misura di resistenza a temperatura variabile - Misura di resistenza con metodo volt-amperometrico
MOTORE ASINCRONO - 4 POLI
Rilievo misure di potenza tramite inserzione Aron
PROVA SU GENERATORE SINCRONO TRIFASE DETERMINAZIONE DELLE CARATTERISTICHE A VUOTO, DI CORTO CIRCUITO E RILEVAZIONE DELLE CURVE A V.
ESPERIENZA N1 - misura della potenza assorbita da un motore asincrono monofase funzionante a vuoto
Verifica della I legge di Ohm - Misura di resistenza con metodo volt-amperometrico
Relazione n°1 di T.D.P.
Rilievo del comportamento di un motore asincrono trifase a rotore bloccato.

RELAZIONE DI ELETTROTECNICA SULLA VERIFICA SPERIMENTALE DEL COMPORTAMENTO DI UN INDUTTORE IN REGIME SINUSOIDALE A DIVERSE FREQUENZE

Lo scopo di questa esperienza è quello di dimostrare che un induttore in regime sinusoidale assorbe una corrente che dipende dalla frequenza. Si dimostrerà, inoltre, che l'induttore assorbe una corrente sinusoidale sfasata di 90° in ritardo.

CENNI TEORICI

L'induttanza(o coefficiente di autoinduzione), L, è la grandezza fisica che compare nella legge di Faraday come fattore di proporzionalità tra tensione v e corrente i:

v(t)=L\frac

L'induttanza si misura in henry(H).

In termini circuitali, l'induttore è un componente passivo in cui l'aspetto induttivo prevale su quello capacitivo e su quello resistivo. Esso è generalmente costituito dall'avvolgimento di un filo conduttore intorno ad un nucleo di materiale magnetico.

Data la relazione costitutiva dell'induttore, la corrente in esso è continua, mentre la tensione non lo è necessariamente. In condizioni statiche (DC) l'induttore ideale è equivalente ad un corto circuito.

Se una corrente alternata sinusoidale scorre nell'induttore, una tensione alternata (o forza elettromotrice) viene indotta. L'ampiezza della tensione alternata. è correlata con l'intensità della corrente e con la frequenza delle sinusoidi dalla seguente equazione:

V = I \times \omega L

dove ω è la pulsazione della sinusoide legata alla frequenza f da:

ω = 2πf

Si definisce reattanza induttiva (dimensionalmente uguale alla resistenza ed alla reattanza capacitiva) la:

XL = ωL = 2πfL

dove XL è la reattanza induttiva, ω è la pulsazione, f è la frequenza Hertz, e L è l'induttanza.

La reattanza induttiva è la componente immaginaria positiva dell'impedenza. L'impedenza complessa di un induttore è data da:

Z = JωL = JfL

dove J è l'unità immaginaria.

L'induttanza di una bobina è di 1 henry quando con una variazione di corrente di 1 ampère in un secondo si ha l'induzione di una tensione di 1 volt nella bobina.

L' autoinduzione è un caso particolare del fenomeno dell' induzione elettromagnetica dove le variazioni di flusso, che danno luogo alla forza elettromotrice (f.e.m.) indotta in un circuito, sono dovute alla corrente elettrica che circola nel circuito stesso. 

DESCRIZIONE DEL CIRCUITO DI MISURA

materiale occorrente:

_oscilloscopio

_generatore di forme d'onda(con resistenza interna da 50 ohm)

_resistenza da 10 ohm usata come trasduttore

_resistenza da 220 ohm

_induttanza da 470 microH

_basetta bianca

                       

Abbiamo collegato il canale 1 dell'oscilloscopio al generatore di forme d'onda. L'uscita positiva(coccodrillo rosso) è stata posta sopra alla resistenza e all'induttanza(come mostrato in figura).  Abbiamo poi agganciato il capo positivo del canale 2 dell'oscilloscopio tra il trasduttore e i due componenti collegati in parallelo. I coccodrilli neri sono stato collegato a GND all'altro capo della resistenza da 10 ohm.

ESECUZIONE PRATICA DELL'ESPERIMENTO

Abbiamo svolto l'esperimento variando unicamente il parametro della frequenza. Abbiamo applicato dal generatore di forme d'onda una tensione media Vm di 2 Volt e una frequenza variabile compresa tra 30 e 100 KHz con delta di 10 KHz. Em è il valore di tensione effettivamente erogato dallo strumento.

Con l'oscilloscopio abbiamo misurato i valori di VIm: la tensione presente sul trasduttore, dividendo  per 10 abbiamo ricavato Im  cioè la corrente che attraversa la R. Abbiamo poi calcolato l'impedenza(X) dividendo Vm(sempre uguale a 2 Volt) con i valori trovati di Im. In seguito abbiamo trovato lo stesso parametro applicando la formula X = 2 * π *f   * L

Con l'oscilloscopio abbiamo trovato anche l'intervallo di tempo(in nanosecondi)  tra le sinusoidi della tensione e della corrente sul trasduttore. Abbiamo calcolato di quanti gradi è in ritardo la corrente applicando la formula δ = Δt * f * 2  * π

NOTA: π vale 180°.

TABELLA

F(KHz)

 Em (V)

Vm (V)

VIm(mV)

Im (ma)

X(v/i)

X(Ω)

Δt(ns)

δvi

δx

30

2.5

2

200

20

100

88.6

7.5

81.0°

90°

40

2.37

2

180

18

111

118

6.0

86.4°

90°

50

2.27

2

145

14.5

138

147

4.4

79.4°

90°

60

2.23

2

120

12

166

177

4.0

86.4°

90°

70

2.15

2

105

10.5

190

206

3.2

80.9°

90°

80

2.15

2

90

9

222

236

3.0

86.3°

90°

90

2.15

2

85

8.5

235

265

2.7

87.8

90

100

2.11

2

70

7

285

295

2.2

79.2

90

GRAFICO

CONCLUSIONI

Analizzando il grafico si nota che la proporzionalità tra frequenza e induttanza è diretta. Inoltre è stato dimostrato che se una corrente alternata sinusoidale scorre nell'induttore una tensione alternata  viene indotta. Un induttore in regime sinusoidale assorbe una corrente che dipende dalla frequenza e l'induttore assorbe una corrente sinusoidale sfasata di 90° in ritardo rispetto alla tensione.

                       

Articolo informazione


Hits: 1299
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.