Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Multivibratori astabile e monostabile con operazionale

elettronica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

AMPLIFICATORE INVERTENTE - generatore di funzione (G.d.F.), oscilloscopio, alimentatore doppio.
CIRCUITI SEQUENZIALI - LATCH TIPO S-R
Reti di polarizzazione fissa
STRUTTURA DEL DIODO LASER
FILTRI PASSIVI : PASSA ALTO
L'FDM viene utilizzata nell'ambito telefonico
OGGETTO DELLA ESRCITAZIONE: dimensionamento e rilievi di un astabile - Schema di principio planimetrico
SEGNALI E CIRCUITI LOGICI - Famiglia CMOS - Famiglia logica CMOS e sue derivate
Relazione di Elettronica - Verifica del funzionamento di un amplificatore ad anello chiuso invertente e non invertente

TITOLO: Multivibratori astabile e monostabile con operazionale.

OBBIETTIVO:

- Dimensionare il multivibratori astabile, disegnare le forme d'onda significative e confrontare i disegni delle forme d'onda visualizzate all'oscilloscopio.

- Progettare un monostabile che, pilotato da un i 656f55g mpulso negativo in ingresso, sia in grado di generare un impulso positivo di durata 1,5 ms. Supponendo che vi sia l'onda quadra riportata in figura, disegnare l'andamento di vT, v+, vc e vo. realizzare il circuito su bread-board e verificare all'oscilloscopio la correttezza delle f.d.o. disegnate.

ELENCO MATERIALE: 1 bread board

1 tester

2 resistenze da 1 KΩ



2 resistenze da 10 KΩ

1 resistenza da 47 KΩ

1 resistenza da 1,8 KΩ

1 oscilloscopio

1 generatore di funzioni

1 generatore di tensione

1 operazionale TL081

1 condensatore da 10nF

1 condensatore da 100nF

2 diodi 2N4148

Alimentazione a 12V

 

Schema elettrico del multivibratore astabile:

forme d'onda dell'astabile:

Schema elettrico del multivibratore monostabile:

ΔVi

Formule:

Dalla teoria dei circuiti RC sappiamo che l'intervallo di tempo che una tensione esponenziale impiega per passare da un valore V1 assunto all'istante t1 a un valore V2 assunto all'istante t2 definito dalla seguente relazione: 

dove:  Vf il valore finale a cui tende la tensione sul condensatore, V1 il valore della tensione ai capi del condensatore nell'istante t1, V2 il valore della tensione ai capi del condensatore nell'istante t2, t la costante di tempo del circuito RC.

Nell'intervallo T1, in cui il condensatore si sta caricando,risulta:

Vf = VOH = Vsat

V1 = - bVsat = V+L

V2 = + bVsat = V+H



t = RC

Nell'intervallo T2, in cui il condensatore si sta scaricando, risulta: 

Vf = VOL = -Vsat 

V1 = Vsat = V+H 

V2 = - Vsat = V+L 

 t = RC

Formule per calcolare i periodi T, la frequenza e il duty-cycle:

in genere noi utilizziamo Vsat- al posto di VOH, Vsat+ al posto di VOL, RC al posto di τ

Parte teorica:

MULTIVIBRATORI

I multivibratori sono circuiti adatti a fornire onde quadre, rettangolari e impulsive, e si distinguono in astabili, monostabili e bistabili.

-Astabile. caratterizzato da due stati non stabili fra i quali il multivibratori oscilla senza bisogno di comandi esterni. Il periodo dell'oscillazione determinato dalle costanti di tempo del circuito. L'astabile un vero e proprio generatore di onde quadre o rettangolari; una sua applicazione fondamentale la generazione del segnale di clock nei circuiti digitali.

-Monostabile. Questo multivibratori presenta una stato stabile, in cui pu rimanere per un tempo indefinito, ed uno stato quasi-stabile. Mediante un segnale di comando in ingresso (segnale di trigger) possibile far commutare il monostabile dallo stato stabile a quello quasi-stabile; da questo stato il circuito torna automaticamente nello stato stabile dopo un intervallo di tempo determinato dalla costante di tempo del circuito stesso. In definitiva il monostabile genera, in seguito ad un comando, un'unica onda rettangolare (impulso) di durata prestabilita T. il monostabile pu essere impiegato come temporizzatore o come ritardatore.

-Bistabile. Questo circuito, detto anche flip-flop, presenta due stati stabili nei quali pu permanere indefinitivamente. Il circuito passa da uno stato all'altro solo in seguito ad un comando esterno.

-Trigger di Schmitt. un particolare bistabile che passa da uno stato all'altro quando la tensione di ingresso vi supera la cosiddetta tensione di soglia superiore VT+. Per tornare allo stato precedente la tensione vi deve scendere al di sotto di un livello, detto tensione di soglia inferiore VT-, pi basso del precedente. Questo circuito viene utilizzato per squadrare segnali di varia forma d'onda e come rivelatore di soglia; costituisce inoltre la base di molti circuiti a scatto.

ΔVi



Articolo informazione


Hits: 6356
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017