Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

TACITO (I secolo d

storia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

La crisi inglese e la grande ribellione - Tensioni diverse: i puritani
Le forze centripete e centrifughe nel gruppo: dall'uniformità alla divergenza
TACITO (I secolo d

TACITO (I secolo d.C.)

Tacito nei capitoli del Dialogus de oratoribus manifesta il suo dissenso per la decadenza dell'eloquenza del suo periodo (I sec. d.C.), dovuta principalmente ad un sistema educativo lassivo.

La formazione dell'individuo inizia all'interno del nucleo familiare (è questo che Tacito desidera sottolineare ed è anche un punto di vista espresso dal suo m 252j94c aestro Quintiliano), se dunque, nell'ambito dell'ambiente domestico non sono più rispettate le direttive che garantivano una correttezza morale di base era pressoché ovvio che la corruzione dilagasse successivamente. Il cambiamento degli equilibri della famiglia, all'interno della quale non si individuano più i ruoli definiti della madre (responsabile della crescita del figlio nei primi anni di vita) e del padre (che ne segue lo sviluppo successivo), attestano, nel piccolo, una perdita delle regole morali all'interno della società.


Ciò che emerge è il disinteresse dei genitori per i propri figli e l'incuria con cui li lasciano nelle mani di tutori o pedagoghi non qualificati (servi di bassa estrazione - si noti, a tal proposito, che anche nei tempi più antichi la prima educazione letteraria era spesso affidata ad uno schiavo ma si trattava di un servo di levatura culturale notevole - spesso greco od orientale. In ogni caso ciò accadeva dopo la prima educazione infantile impartita dalla madre). Il problema vero, per Tacito è che tutto si è svilito, i genitori sono i primi a non dare peso a certi comportamenti e paiono anzi incoraggiare nei figli le scorrettezze.

I maggiori difetti dell'educazione impartita dalla scuola, invece, s'identificano:

a)    nella mancanza di attinenza effettiva con la realtà per quanto è relativo agli argomenti, fittizi e non realisticamente applicabili alla quotidianità (ci vengono, in tal caso, date comunque informazioni sui temi ed i contenuti di controversie e suasorie)

b)    nell'assurdità che il confronto avvenga tra interlocutori di pari (in)esperienza e, quindi, non effettivamente valido per una crescita ed un rafforzamento di stile, abilità e maniera

c)    nella superbia ed alterigia che si generano dalla convinzione di essere veramente bravi senza aver acquisito un effettivo bagaglio d'esperienza. Mentre prima, nell'età repubblicana, il ragazzo era abituato a seguire i discorsi del maestro in tribunale e nelle assemblee e ad ascoltare le sentenze dei giudici nel foro e ad occuparsi delle cause in tribunale; ora si trova ad occuparsi di questioni alquanto improbabili, come quella sui rimedi contro la peste, che hanno come oggetto della trattazione  argomenti che non capiteranno mai in un foro.

E' importante quindi, secondo Tacito, che il ragazzo nei suoi studi abbia un confronto e un riscontro con il reale.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1949
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019