Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
 
Architettura
Biologia
Diritto
Economia
Educazione fisica
Filosofia
Generale
Geografia
Italiano
Letteratura
Marketing
Medicina
Scienze Chimica Fisica Geometria Informatica Matematica Ricerche Scienze della materia Scienze della terra
Storia
Tecnica
 



 
 
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Analisi del Testo

ricerche

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

LE FONDAZIONI - Le prove dirette
Realizziamo un Erbario
4n71fur70:73l3m471<0
Le costruzioni ferroviarie e il loro finanziamento
STUDENTI.IT - Webmail
Giocattoli
Separazioni e divorzi



Analisi del testo

Vv. 1-5
Prima: in realtà il poeta aveva già amoreggiato con Licinna, ma Licinna aveva appagato soltanto i sensi: la grande passione del cuore cominciava ora.
Tum: notare il nesso con l' aggettivo prima e l' avverbio ante. 727d34h
Constantis: é riferito a fastus. Abbandonato al motivo del suo canto, il poeta indulge certamente ad una esagerazione, attraverso la quale raggiunge una maggiore felicità di risultati.
Suis ocellis: connotazione.
Contactum. cupidinibus: allitterazione.
Tum. pedibus: metonimia.
Me docuit. improbus: enjambement.
Castas odisse puellas: assonanza ("s").

Vv. 6-10
Et. anno: la congiunzione et é in intima corrispondenza con l' et del verso 4 e coordina il sentire impressionistico che é nell' immagine del dio vincitore.
Milanion: Milanione, uno dei pretendenti alle nozze di Atalanta, figlia di Iaso, riuscì a vincere la fanciulla, cresciuta agile, veloce, forte e tanto amica della caccia quanto nemica dell' amore. Aveva respinto ed ucciso tutti i pretendenti, dopo averli vinti nella corsa. Milanione la vinse con l' astuzia, cioé gettando, durante la corsa, tre pomi donatigli da Afrodite: Atalanta si fermò a raccoglierli e fu vinta.
Durae. Iasidos: iperbato.

Vv. 11-15
Partheniis: del monte Partenio, in Arcadia, regione di Atalanta.
Hylaei: aggettivo concordato con rami; Ileo era un centauro, anch' esso innamorato di Atalanta.
Ibat et: anastrofe.
Vulnere rami: metonimia (ictu clavae).
Velocem puellam: iperbato.

Vv. 16-20
In me: per altri, dice il poeta, possono tanto le preghiere insistenti e le belle imprese, ma per me, al contrario, «tardus Amor non ullas cogitat artes».
Deductae. fallacia lunae: le maghe davano ad intendere di tirare giù dal cielo la Luna con i loro incantesimi. Il fascino esercitato dalla Luna é luogo comune nella poesia amorosa latina.
In me: asindeto avversativo.

Vv. 21-26
En agendum: «orsù, o voi»; é una formula d' invito d' uso comune in poesia.
Cytaeinis: la donna di Cite, città della Colchide, cioé Medea, una delle più famose maghe dell' antichità.
Cytaeinis carminibus: allitterazione.
Non sani: litote.


© 1999 Marco Carbone, Domenico Cocco, Mario Giacalone, Giorgio Stampa.

Articolo informazione


Hits: 986
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.