Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LA PROGRAMMAZIONE IL LINGUAGGIO VISUAL BASIC

informatica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

ANALISI DEL PROGRAMMA SULLE LISTE
STRATEGIE DI RICERCA
L'UART (Universal Asynchronous Receiver Trasmitter)
procedura Rewrite(var F: File [; Recsize: Parola ]), Append, AssignFile, CloseFile, FilePos
Manuale Form - Apri Notepad e seguimi
LE RETI
Tesina d'Informatica
Urzia Francesco
Internet
Le porte d'input e output

LA PROGRAMMAZIONE

IL LINGUAGGIO VISUAL BASIC

La programmazione ha la funzione di creare un procedimenti con cui una macchina riesce a compiere una serie ordinata e finita di operazioni in modo da risolvere un determinato problema.

L'insieme definito di operazioni che vengono fatte compiere alla macchina pren 656d37g de il nome di algoritmo.

Il programma invece è il nome che viene dato all'algoritmo che viene eseguito da una macchina.

Durante la programmazione pero' sorge un problema che è quello di comunicazione tra l'uomo e la macchina, per questo sono stati creati dei linguaggi,detti artificiali, che permetto un scambio di informazione tra i due soggetti.



Un linguaggio che si può utilizzare per la programmazione é Visual Basic, esso è un linguaggio di programmazione visuale che serve per la creazione di programmi per il sistema operativo di Window.

Esso  è detto visuale perché per sviluppare il programma viene utilizzata un interfaccia di tipo grafico.

Questo serve a fare visualizzare meglio al programmatore cio' che sarà il programma finito e che poi apparirà all'utente finale.

All'apertura del programma Visual Basic viene visualizzata un interfaccia in cui si può selezionare un progetto già esistente o crearne uno nuovo, essi servono perché con un insieme di più progetti hai quali vengono assegnati funzionalità diverse si riuscirà poi ad arrivare alla soluzione.

Nel caso in cui venga scelta la creazione di un nuovo progetto  si aprirà  un'altra casella nella quale dopo avere selezionato l'opzione Applicazione per Window, si dovrà inserire il nome del progetto e il percorso in cui verrà salvato, selezionando in fine OK.

In questo modo la finestra si chiuderà e verrà visualizzato il Form una finestra vuota nella quale il programmatore deve inserire gli elementi che verranno poi visualizzati dall'utente finale.

Oltre al Form sulla schermata è anche visualizzata la casella degli strumenti con la quale è possibile inserire i controlli e i componenti standard tra cui per esempio etichette, bottoni, caselle di testo, finestre di dialogo .

Ciccando su essa apparirà infatti un elenco di tutti i controlli che si possono inserire sul Form. Per il loro inserimento è abbastanza ciccare prima sull'icona del controllo da inserire e poi sul form, in questo modo comparirà nel punto in cui si ha cliccato. Un controllo che si può inserire  è quello dell'etichetta o Label nella quale è possibile inserire un testo che l'utente finale non potrà più modificare.




Nella parte destra dello schermo è presente un'altra finestra nella quale sono elencate le proprietà, modificabili, riguardanti gli oggetti che vengono inseriti nel Form.

Nel caso delle Label tramite la casella delle proprietà e attraverso l'applicazione Name si può inserire la parola che poi apparirà all'utente finale, la parola inserita deve però avere il prefisso lbl.

Oltre al Name si può anche inserire nel Text il nome da dare al controllo selezionato.

Dopo avere inserito una Label si possono anche inserire dei bottoni o Button per i quali facendo lo stesso procedimento delle Label si può inserire il Name, in questo caso prefissato da Cmd, ed anche il Text.

Nella finestra delle proprietà, ne sono presenti molte altre oltre a queste come per esempio quella per il carattere o il colore del testo da inserire.

Ciccando due volte sui controlli presenti sul Form verrà aperta una finestra nella quale si possono inserire le azioni che dovranno poi compiere i controlli.

Sempre in quella finestra si possono inserire dei messaggi che poi appariranno all'utente all'apertura e alla chiusura del programma.

Durante la programmazione schiacciando il tasto F5 si può visualizzare e utilizzare il programma che si stà programmando come se si fosse l'utente finale.

Alla chiusura del programma le informazioni verranno salvate automaticamente nel percorso selezionato all'apertura.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 988
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019