Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

I MINERALI

chimica


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

LA PRESSIONE ATMOSFERICA: TORRICELLI - PROCEDIMENTO ESEGUITO
LA PRESSIONE - osservazione di alcuni fenomeni provocati dalla pressione e calcolo della stessa
DETERMINAZIONE DEL COEFFICIENTE ELASTICO DI UNA MOLLA
LA CROMATOGRAFIA - Materiale: inchiostri sintetici - carta da filtro - acetone becher
Ricavare la massa molare del sale incognito
LE MACROMOLECOLE ORGANICHE - CARATTERISTICHE DELL'ATOMO DI CARBONIO
PASSAGGI DI STATO - osservazione dei cambiamenti di stato e di temperatura con il passare del tempo
PROVA DI DUREZZA BRINELL & ROCKWELL - DESCRIZIONE DELLA PROVA ROCKWELL
Determinare la molaritÓ di un acido conoscendo la titolazione della base
ProprietÓ dell'atomo del carbonio

I MINERALI

Il minerale Ŕ una sostanza naturale solida, originata da processi inorganici e caratterizzata da una composizione chimica ben definita.

L'impalcatura regolare e ordinata che caratterizza la magg 111d35b ior parte dei minerali Ŕ detta reticolo cristallino; le particelle che costituiscono il reticolo cristallino si dispongono in modo ordinato nello spazio.

Il cristallo Ŕ un corpo solido, naturale o artificiale, che presenta una forma geometricamente definita, poliedrica, delimitata da facce piane disposte regolarmente.

I silicati sono i minerali pi¨ abbondanti nella crosta terrestre; densi e viscosi, sono caratterizzati dalla presenza dello ione silicato SiO44- che per stabilizzarsi tende a legarsi con ioni positivi. La struttura fondamentale Ŕ tetraedrica, formata da un atomo di silicio centrale al quale si legano quattro atomi di ossigeno aventi un elettrone in eccesso; a questi atomi instabili di ossigeno si legano ioni positivi di diversi elementi.

I non silicati sono i minerali meno diffusi nella crosta terrestre e sono classificati in sei gruppi: elementi nativi (minerali rari composti da un solo elemento chimico), solfuri (zolfo legato ad altri elementi), aloidi (formati dalla cristallizzazione di soluzione saline dopo l'evaporazione del solvente), ossidi e idrossidi (derivati dalle ossidazioni), carbonati (formati principalmente da processi chimici e biochimici in acque marine e continentali), solfati (presentano fenomeni chimici di precipitazione).







Privacy

Articolo informazione


Hits: 955
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019