Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
 
Architettura
Biologia
Diritto
Economia
Educazione fisica
Filosofia
Generale
Geografia
Italiano
Letteratura Antologia Dante Divina commedia Grammatica Latino letteratura Letteratura francese Letteratura greca Letteratura inglese Letteratura italiana Letteratura latina Letteratura spagnola Letteratura tedesca Lettere Lingue Narrativa Poesia
Marketing
Medicina
Scienze
Storia
Tecnica
 



 
 
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Quer pasticciaccio de via merulana

letteratura

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

Ugo Foscolo - La vita, Le ultime lettere di Jacopo Ortis
Recensione di "Amleto" di William Shakespeare
Canto X, INFERNO - RIASSUNTO, PROSA
J.K. ROWLING LE FIABE DI BEDA IL BARDO
Italo Svevo, La coscienza di Zeno
Umanesimo
L'economia della civiltā della valle dell'Indo (confronto con le altre civiltā di quel tempo)
ILLUMINISMO

Quer pasticciaccio de via merulana:(1957)
Negli anni del fascismo, a Roma, il commisario di polizia Ciccio Ingravallo é incaricato di svolgere un'inchiesta su un furto di gioielli avvenuto in un popoloso edificio di 323e45d via Merulana. Nel palazzo abita una coppia di amici di Ingravallo, i Balducci: una mattina al commissario giunge la notizia che Liliana Balducci é stata brutalmente assassinata. Ingravallo, che ammirava particolarmente la dolcezza e la purezza della donna, profondamente scosso dall'accaduto, svolge le indagini in direzione di un possibile collegamento del furto e dell'omicidio. I sospetti si appuntano via via su diversi personaggi: emerge la figura del bel nipote di Liliana su cui la povera donna riversava il suo desiderio frustrato di maternitā; si scoprono ambigui rapporti tra Liliana e una serie di domestiche che venivano colmate di favori e poi bruscamente allontanate. Si giunge a interrogare Zamira Pācori ex prostituta, guaritrice e ruffiana. In una casa di una guardia-barriere nella campagna romana viene ritrovato un vaso da notte contenente i gioielli rubati. Le indagini sembrano identificare la colpevole in Assunta, una delle ex protette di Liliana. Sul disperato grido della donna, che si dichiara innocente, la narrazione si conclude senza che la <<ricerca >> giunga a conclusione.

Articolo informazione


Hits: 1245
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.