Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

L'INFINITO

letteratura


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Dan Brown - IL SIMBOLO PERDUTO 2
OPERE LUDOVICO ARIOSTO - Le Commedie
Prof
Capitolo dodicesimo
LA CANZONE DI LEGNANO
Il Naturalismo
"Gioiosamente canto" Guido delle Colonne
GIOVANNI PASCOLI (1855-1912) - Poetica (punti principali)
GIOVANNI VERGA E IL VERISMO ITALIANO
"Il sabato del villaggio" di Giacomo Leopardi tratta da "i Canti"

L'INFINITO

GENERE :

È un idillio. Si rifà probabilmente agli idilli di Temocrito e Mosco, ma di classico ha solamente la parte iniziale che descrive il paesaggio naturale e fa da cornice al componimento.

 


QUESTO e QUELLO :

Importante questa contrapposizione che Leopardi utilizza per distinguere la vicinanza e la lontananza sia a livello spaziale che a livello temporale. I diettici nel componimento sono 8. 121i84b

 
Sempre caro mi fu quest'ermo colle,

e questa siepe, che da tanta parte

dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.

Ma sedendo e mirando, INTERMINATI

spazi di là da quella, e SOVRUMANI

silenzi, e profondissima quiete

io nel pensier mi fingo ; ove per poco

il cor non si spaura. E come il vento

Mi fingo e l'espressione della consapevolezza del Leopardi di stare in una finzione, distaccandosi così dal resto dei componimenti romantici irrazionali.

 

ALTRE FORME LESSICALI :

Questi termini vogliono mettere in risalto la negazione del vocabolo originale affermativo.

 
odo stormir tra queste piante, io quello

INFINITO silenzio a questa voce

vo comparando : e mi sovvien l'eterno,

e le morte stagioni, e la presente

e viva, e il suon di lei. Così tra questa

IMMENSITÀ s'annega il pensier mio :

e il naufragar m'è dolce in questo mare.


METRICA :

 Leopardi sceglie l'endecasillabo sciolto.

 

 

Il pessimismo del Leopardi non è ancora cosmico. Per questo vuole conoscere l'infinito e non ne ha paura ma lo considera addirittura dolce.  Il leopardi ha ancora una visione positiva della natura ed è speranzoso che al di fuori di ciò che conosce ci possa essere felicità.

 

LINGUA :

Leopardi decide di adottare un linguaggio con basi romantiche ma sempre originale.  Mette insieme pertanto parole moderne (caro) e parole auliche (ermo). Questa combinazione ha il fascino dell'antico e dell'emotività del moderno. Abbandona la tradizione rispettata dall'ultimo Foscolo

 

STRUTTURA RITMICA :

Il ritmo dell'endecasillabo sciolto è spezzato da molti enjambements che permettono varie combinazioni ritmiche.  Non vi sono rima ma ugualmente vi è musicalità.

 
Giacomo Leopardi.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1021
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019