Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Figure retoriche e metriche

letteratura


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

INTRODUZIONE
Il Termine FORTUNA
Foscolo: la donna e l'amore
La figura dell`Innominato
ANALISI TESTUALE
I RACCONTI DEL TERRORE - EDGAR ALLAN POE
IL FUTURISMO - COME SI DIFFUSE IL FUTURISMO
Vita
Recensione del testo "I Malavoglia" - Giovanni Verga, I Malavoglia

Figure retoriche e metriche

v     ANACOLUTO = costruzione che consiste nel cominciare una frase senza terminarla in modo sintatticamente adeguato, di solito variando nel soggetto dopo un inciso.

v     FIGURA ETIMOLOGICA = ripetizione di una stessa radice etimologica in parole vicina.

v     ITERAZIONE = ripetizione; procedimento riscontrabile in varie figure retoriche.

v     ALLITTERAZIONE = consiste nella ripetizione degli stessi suoni all'inizio o all'interno di due o di più parole vicine.

v     CHIASMO = consiste nel disporre in modo incrociato rompendo il parallelismo sintattico, i membri corrispondenti di due sintagmi o di due proposizioni.

v     SINEDDOCHE = consiste nell'estendere o restringere il significato di una parola e si ottiene indicando la parte per il tutto o il tutto per la parte, il singolare per il plurale o viceversa.

v     SIMILITUDINE = rapporto di somiglianza tra persone o cose diverse introdotto da "come" o da altri avverbi di paragone(tale,simile) o da forme analoghe(sembra,pare)

v     OMOTELEUTO = identità fonica della terminazione di parole soprattutto se ricorrenti nei luoghi ritmicamente significativi di un testo.

v     SINONIMIA = identità di significato tra due o più parole o espressioni, a prescindere dal contesto in cui esse vengono utilizzate.

v     IPERBATO = figura retorica di tipo sintattico per cui gli elementi della frase che normalmente sarebbero uniti in un sintagma sono invece separati.

v     SINTAGMA = gruppo di due o più elementi linguistici(articolo,pronome,aggettivo,verbo ecc.) che forma in una frase un unità minima dotata di significato.(es. andare a scuola)

v     PLEONASMO = espressione sovrabbondante; consiste nell'uso di una o più parole grammaticalmente o concettualmente superflue alla comprensione dell'enunciato.

v     METAFORA = figura retorica che consiste nella sostituzione di una parola (o di un espressione) con un'altra il cui significato presenta una somiglianza con il significato della prima. La metafora può essere considerata una similitudine abbreviata cioè priva dell'avverbio di paragone "come".    







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2807
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019