Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Tegumen omnibus

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Proemio del Bellum Iugurthinum di Sallustio.
SENECA - Notizie biografiche
FILIPPO DIVENTA RE DEI MACEDONI
Felice posizione di Roma.
Liber Primus - L'inno a Venere (vv. 1-43)
Il senato respinge la proposta di pace di Pirro - La Germania ai tempi dei romani
Seneca - De Providentia
De Bello Gallico libro VII 77-78
Gli Elvezi attaccano la retroguardia
LATINO regole

 Tegumen omnibus sagum fibula aut, si desit, spina consertum; cetera intecti totos dies iuxta focum atque ignem agunt. Locupletissimi veste distinguuntur.Non fluitante, sicut Sarmatae ac Parthi, sed stricta et singulos artus expr 525c27f imente. Gerunt et ferarum pelles, proximi ripae neglegenter, ulteriores exquisitius ut quibus nullus per commercia cultus:eligunt feras et detracta velamina spargunt maculis pellibusque beluarum quas exterior Oceanus atque ignotum mare gignit. Nec *1alius feminis quam viris habitus, nisi quod feminae saepius lineis amictibus velantur eosque purpura variant, partemque vestitus superioris in manicas non extendunt, nudae brachia ac lacertos; sed *2et proxima pars pectoris patet.



  L'abito comune è il saio,allacciato con una spilla o,se manca,con una spina e nudi nel resto del corpo trascorrono intere giornate accanto al focolare acceso. I più ricchi si distinguono per una sottoveste non fluttuante, come usano i Sarmati e i Parti, ma al contrario attillata e tale da mettere in risalto le singole membra. Indossano  anche pelli di fiere, i più vicini al confine senza curarsi della loro qualità, quelli che abitano nell'interno con maggior ricercatezza nella scelta, come coloro che non conoscono il lusso derivato dai commerci. Cospargono le pelli tolte alle fiere con le pelli maculate di altri animali, che l'Oceano lontano ed ignoto produce. Le donne si vestono come gli uomini, ma indossano di preferenza una sopravveste di lino, ornata di guarnizioni color porpora, senza maniche, e hanno le braccia nude fino alla spalla e scoperta la sommità del petto.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1148
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019