Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LIBRO I, versi 329 - 369 - Il vuoto

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

VIRGILIO BUCOLICHE - Egloga I Melibeo e Titiro
Il Cursus Honorum Di Caio Mario
USI E COSTUMI DEI GERMANI (Ces. De bello gallico - Libro VI, 22-26)
COME SI PUNIVANO I PARRICIDI A ROMA (Cicerone)
T.D.L. 90 - I romani riconquistano la Sicilia
SERMONES_LIBRO_I_SATIRA_9 - IL SECCATORE
LIBRO PRIMO
Petronio - LA FIGURA DI PETRONIO
Seneca - Opere di Seneca

LIBRO I, versi 329 - 369

Il vuoto

Né tuttavia tutte le cose sono tenute compatte da tutte le parti da una natura corporea e infatti nelle cose esiste il vuoto. E l'aver compreso ciò ti sarà utile in molte cose e ti eviterà il rischio di cadere nell'errore e nel dubbio e di ricercare 121c23b senza sosta in merito all'universo e di diffidare delle nostre parole. E dunque il vuoto è un luogo immateriale e privo di cose. E  se non ci fosse questo in nessun modo le cose potrebbero muoversi; e infatti la funzione caratteristica che è propria di un corpo, l'agire e il fare ostacolo, sarebbe presente in ogni momento in ogni cosa; pertanto nessuna cosa potrebbe avanzare dal momento che nessuna cosa farebbe iniziare il movimento. Ora invece vediamo dinanzi ai nostri occhi per i mari le terre e per le alte regioni del cielo che molte cose si muovono in molti modi in diverse direzioni che se non esistesse il vuoto non solo sarebbero privi del movimento instancabile ma non sarebbero state generate in nessun modo, dal momento che la materia in ogni sua parte compatta sarebbe rimasta inerte. Inoltre benché si ritenga che le cose siano compatte tuttavia puoi vedere che esse hanno un corpo che contiene del vuoto. Nei sassi e nelle spelonche si infiltra il liquido umore dell'acqua e ogni cosa trasuda di gocce abbondanti. Il cibo si diffonde in tutto il corpo degli esseri viventi. Gli arbusti crescono e producono frutti a tempo propizio poiché il nutrimento fin dalle radici più profonde si sparge dappertutto attraverso il tronco e i rami. Le voci passano attraverso le pareti compatte e attraversano a volo gli spazi chiusi delle cose, il freddo rigido penetra fino alle ossa, cosa che se non ci fossero spazi vuoti per i quali ogni corpo possa passare in nessun modo potresti vedere verificarsi. E infine perché vediamo che alcune cose pesano di più delle altre sebbene la loro prima forma non sia per nulla più grande? Se infatti in un gomitolo di lana vi è tanta materia quanta ce n'è nel piombo, è naturale che pesino altrettanto dal momento che è una caratteristica peculiare della materia premere tutte le cose verso il basso, al contrario invece la natura del vuoto rimane senza peso. Pertanto ciò che ha la medesima massa e appare più leggero senza dubbio dichiara di avere una maggiore quantità di vuoto; la contrario il più pesante dimostra di avere più materia e molto meno vuoto dentro sé. Esiste dunque, senza alcun dubbio, ciò che ricerchiamo con mente sagace mescolato ai corpi e che chiamiamo vuoto.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 879
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019