Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

LE METAMORFOSI DI APULEIO - VITA, OPERE

latino


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Sallustio - " De Catilina Coniuratione" - Capitolo15°
GIOVENALE (50-60 dC - dopo il 127 dC)
Ulisse e Polifemo
TIBULLO-Elegiae II.35-60
Tacito, libro XV, cap 44 Annales
L'ORACOLO DI APOLLO A DELFI
COMPLEMENTI DI LATINO
Un leone riconoscente
VERSIONI LATINE PER IL BIENNIO
LATINO - DECLINAZIONI - DECLINAZIONE (maschili + femminli)

LATINO

LE METAMORFOSI DI APULEIO

VITA

Apuleio nasce a Madaura nel 125 d.c e muore nel 170 d.c a Cartagine.

Grande interesse per la filosofia,rappresentante del Medioplatonismo.

Si interessa ai riti misterici.

Nel rapporto tra filosofia e magia il popolo associava la figura del filosofo a quella del mago,colui che entra in sintonia con il soprannaturale.

OPERE

Scrive l'Apologia o The Magia Liber,un'orazione giudiziaria scritta per scagionarsi dall'accusa di aver circuito la madre di Ponziano (Pudentilla).

Le Metamorfosi o Asinus Aureus (definite da Agostino).All'interno 343e45d dell'intreccio principale si inseriscono innumerevoli digressioni costituite da vicende di vario tipo,dove il magico si alternava con l'epico,col tragico e col comico.

DIFFERENZE APULEIO E PETRONIO:

  • 4 macrosequenze;                           3 macrosequenze;
  • Struttura a cornice;                         struttura a labirinto;
  • IO narrante che coincide                 IO narrante che coincide con il protagonista dell'opera;

con il protagonista dell'opera;



·  Opera completa;                              opera incompleta;

Entrambi utilizzano gli schemi narrativi delle fabule milesie per esprimere la crisi della loro epoca,le inquietudini e i problemi del loro tempo.

OPERA LE METAMORFOSI-STRUTTURA

La principale innovazione nel romanzo è l'elemento mistico e religioso,Iside e Osiride divengono i poli di riferimento all'inquietudine religiosa dell'epoca.Nelle Metamorfosi il giudizio sulla magia è negativo,essa provoca la trasformazione di Lucio in asino,simbolo della degradazione dell'uomo.Solo grazie ad una seconda metamorfosi,dovuta soltanto alla misericordia isiaca,il protagonista riacquista le fattezze umane.L'opera si può interpretare in una chiave allegorica di cui fanno parte il proemio,la favola di Amore e Psiche,l'undicesimo libro e l'epilogo;essa va letta come il percorso iniziatici dell'anima dalla degradazione e dall'abiezione morale alla redenzione,L'opera manda un messaggio religioso:la salvezza dell'uomo non avviene grazie alla sua opera,ma è un dono gratuito della divinità,tutto ciò è un percorso circolare che si conclude alla fine del romanzo.

Il romanzo delle Metamorfosi si apre,dopo il proemio,con la presentazione del protagonista,Lucio(che narra in prima persona)in viaggio per la Tessaglia,regione famosa per la presenza delle maghe.Giunto a Ipata e ospite  casa di Milone,la cui moglie è una maga,che cospargendosi di un unguento si trasforma in un uccello,Lucio che la vede trasformarsi,convince la serva Fotide con cui ha una relazione a prendere quell'unguento,ma per errore è mutato in asino,ma cibandosi di rose tornerà alla forma primitiva con l'aiuto di Iside.Viene rapito dai briganti.Nella loro spelonca giunge Caritè,una ragazza rapita il giorno prima delle nozze e per lenire la sua angoscia una vecchia le racconta la favola di Amore e Psiche.E' un racconto nel racconto,collocato al centro del romanzo.La favola narra che in una città fantastica vivono un re e una regina che hanno tre figlie.La minore delle quali,Psiche è di tale bellezza da suscitare la gelosia di Venere.Psiche viene esposta su una roccia per divenire preda di un drago.Amore,figlio di Venere,si innamora della fanciulla,la porta in un castello incantato e la fa sua sposa,visitandola,però solo di notte,senza mai lasciarsi vedere in volto.Psiche rimasta incinta fa venire nel suo castello le sue sorelle invidiose:istigata da loro e spinta dalla curisitas,spia una notte Amore addormentato,ma una goccia di olio bollente caduto dalla lampada accesa sveglia Amore,che fugge via.Psiche deve affrontare l'ira di Venere,che sfoga la sua gelosia imponendole di superare quattro prove difficilissime.L'ultima consiste nello scendere nel regno dei morti per chiedere a Prosperina un unguento che permetta a Venere di conservare la sua bellezza.Psiche riesce ad ottenerlo,ma aprendo il vasetto in cui è contenuto,cade in un sonno mortale.Amore interviene per salvarla.Si celebrano le nozze da cui nascerà una bambina di nome Voluttà.Riprende la storia di Lucio-asino,si libera dei briganti e viene venduto a diverse persone.Portato nell'anfiteatro di Corinto per congiungersi con una donna condannata a morte per assassinio,colto dal terrore di essere sbranato dalle fiere,fugge.Stremato si addormenta,e in sogno gli appare la dea iside che ha pietà di lui e lo istruisce.Infatti il giorno dopo durante la festa in onore delle dea si afiancherà ad un sacerdote e si ciberà di rose cosi da rigenerarsi e ritornare uomo.Iniziato ai misteri di Iside e Osiride diverrà sacerdote.

La trama fondamentale è costituita dalla trasformazione di un giovane,Lucio in asino e dalla riconquista della forma umana attraverso ostacoli e peripezie.Secondo le fonti questa trama si rifà all'opera di Luciano DI Samosata Lucio o L'asino.Originali invece la novella di Amore e Psiche e quasi tutte le fabule milesie.Inoltre è originale l'undicesimo libro con l'apparizione di Iside e le successive iniziazioni.

La Favola di Amore e Psiche ripropone in maniera ridotta l'intero romanzo e ne anticipa lo svolgimento.E' possibile stabilire una identità tra Lucio e Psiche,in quanto tutti e due compiono un'infrazione,vengono puniti e solo dopo varie peripezie raggiungono la salvezza.Sono SIMPLEX ET CURIOSITAS.Il pubblico di Apuleio doveva essere stratificato su due livelli,di cui l'uno in grado di cogliere solo l'aspetto erotico-avventuroso del romanzo,l'altro consapevole dell'allegoria e capace di interpretarla.




LE METAMORFOSI HANNO UN CARATTERE ALLEGORICO:

·        Trasformazione di Lucio in asino sottolinea l'imbestiamento dell'anima che cede ai suoi istinti più bassi;per Platone l'asino rappresenta la lussuria

·        Nel mondo classico la rosa rappresentava la rigenerazione.

·        Gli undici libri rappresentano i giorni di durata della cerimonia di iniziazione ai misteri di Iside e Osiride;suddivisi in 10+1.

·        Il protagonista,Lucio si definisce cittadino di Madaura.E' importante perché anche Apuleio come Lucio era originario di quel luogo e si individua un rapporto ambiguo:le due persone non coincidono ma in Lucio sono presenti dei tratti del carattere dell'autore.

·        Lucio=Psiche=Apuleio.

·        Attraverso le prove si ha la salvezza e la purificazione dell'anima.

·        Romanzo a cornice:4 macrosequenze:1.viaggio;2.trasformazione;3.rapimento;4.soluzione.

·        Novelle inserite ad incastro(gioco di scatole cinesi per cui una narrazione ne contiene un'altra)

·        Le favole milesie possono essere letter anche da sole.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 2751
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019