Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

La rivoluzione urbana a livello mondiale

geografia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Lo spazio naturale europeo - Le 3 regioni Geomorfologiche
BARCELONA
TETTONICA DELLE PLACCHE
GLI STATI UNITI D'AMERICA
La storia della Palestina, La spartizione della Palestina
Sudafrica - Capitale: Città del capo
Alcolismo in Siberia
LA VALLE D'AOSTA - LA SUA STORIA
L'inquinamento: nemico terribile del nostro tempo. Quale futuro?
L'INDIA - IL TERRITORIO E LA POPOLAZIONE

La rivoluzione urbana a livello mondiale

A metà degli anni Ottanta del Novecento, in seguito all'espansione urbana, si è cominciato a parlare a livello mondiale di rivoluzione urbana.

Nel frattempo si sono anche diffuse le preoccupazioni per l'ambiente, per l'economia e per la vita sociale.

 

Caratteristiche del fenomeno

La crescita urbana è avvenuta con velocità diverse da paese a paese, per diversi motivi.

Le più antiche civiltà erano concentrate soprattutto nell'area mediterranea, quindi l'espansione dell'Impero romano e dell'Impero germanico favoriro 747j96h no lo sviluppo urbano del Continente europeo; mentre le colonizzazioni extraeuropee portarono alla crescita dei centri urbani negli altri Continenti.

La vera trasformazione della città si ebbe con la rivoluzione industriale a partire dalla fine del Settecento in Inghilterra e negli altri continenti.



Alcune caratteristiche comuni del fenomeno urbano sono: la crescita della popolazione urbana in ogni Continente e la crescita più rapida nelle fasce costiere rispetto alle zone interne.

 

L'espansione delle città sviluppate e di quelle in via di sviluppo

La rivoluzione urbana ha caratteristiche diverse nei Paesi sviluppati e in quelli in via di sviluppo.

Alla fine del 900 la popolazione urbana dei Paesi in via di sviluppo, aumentava enormemente e si concentrava prevalentemente nelle grandi città, sperando di trovare condizioni di vita migliori.

 Oggi la metropoli con il maggior numero di abitanti è Città del Messico.

Tra l'espansione delle città sviluppate e quelle in via di sviluppo, si è creato un dislivello chiamato a forbice.

Infatti, nel corso dell'ultimo ventennio le grandi metropoli dei Paesi sviluppati sono aumentare di 1 o 2 milioni di abitanti, mentre le metropoli delle Nazioni in via di sviluppo sono aumentate di una decina di milioni di abitanti.

Questa crescita così rapida non crea situazioni positive per l'economia, per l'ambiente e per la popolazione dei paesi sottosviluppati.

Fenomeni di urbanizzazione

                                                

L'Europa, l'America del nord e alcune zone dell'Asia hanno una sviluppata rete di comunicazione.

 Si tratta di strade, autostrade, ferrovie, fiumi e canali navigabili.

Queste reti collegano tutte le città, ma negli altri continenti spesso non esiste una vera rete di comunicazione articolata; è il caso dell'Africa.

In Africa non esiste una vera rete di comunicazione.

 Ciò è dovuto a:

-        mancanza di reti che colleghino tutta la città, esistono solo le vie costruite dai colonialisti europei;




-        buona parte del territorio è coperto della foresta pluviale, che impedisce le costruzioni.

Le città si stanno sviluppando lungo le coste del continente.

L'espansione urbana può dare l'impulso di sfruttamento dell'entroterra, sviluppando le vie di comunicazioni lungo i corsi d'acqua.

Nell'Africa orientale si è già formato un insieme di città collegate da strade.

In sud Africa le città si espandono per la presenza dell'industria mineraria e per il turismo.

Nell'America del nord l'organizzazione urbanistica è basata sull'economia e sulle attività dei cittadini, per questi motivi le città sono piene di costruzioni finanziarie ed attività commerciali o finanziarie.

È la cosiddetta city.

New York è il simbolo della città centro di affari e di commercio.

L'Asia è un continente con aspetti vari, in cui possiamo incontrare città simili a Tokio e Singapore e metropoli come Calcutta, Bombay, Manila e Bangkok in cui milioni di persone vivono ammassate in luoghi malsani e privi di ogni servizio.

Esistono anche città o quartieri culturali e artistiche.

La sfida urbana del III millennio

La Terra diventa sempre più urbanizzata e i problemi delle città si stanno aggravando. L'ONU si è resa conto della gravità della situazione e ha cercato soluzioni per la raccolta dell'acqua, dei problemi dei trasporti, della riduzione dell'inquinamento, dello smaltimento dei rifiuti e della crescita della povertà e dell'emarginazione. 

Gravi problemi ambientali e sociali

Sia nel Mondo sviluppato che in quello in via di sviluppo, le emissioni di sostanze prodotte dalle città sono una delle cause del riscaldamento climatico.

 Le città espandendosi tolgono terreni all'agricoltura o alle foreste e più la popolazione cresce più crescono le discariche urbane.

La popolazione in continua crescita consuma acqua non potabile, fonte di malattie. Sono in aumento anche le baraccopoli, quartieri costruiti dagli emigrati e dai poveri.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1526
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019