Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Hume - Epistemologia ed etica

filosofia

loading...

Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di


ALTRI DOCUMENTI

Schopenhauer
HEGEL - PRINCIPI DELLA REALTA'≡ PRINCIPI DEL PENSIERO → METAFISICA ≡ LOGICA
CINISMO e STOICISMO
L'ILLUSIONE - Giacomo Leopardi - Vita, PENSIERO, OPERE, ANALISI DEL TESTO DI ' A SE STESSO '
Caratteristiche della scuola di Mileto
DESTRA E SINISTRA HEGELIANA
Caratteri della filosofia, della scienza greca e della civiltà greca
Georg Wilhelm Friedrich Hegel
Auguste COMTE (1798-1857) - Il positivismo
FENOMENOLOGIA DELLO SPIRITO

Hume

Epistemologia ed etica

In campo epistemologico Hume negò la necessità logica del nesso di causalità, sostenendo che non è sufficiente aver osservato la presenza di una relazione di causalità tra due eventi in circostanze reiterate per trarre la conclusione che 151g67b la relazione causale sia logicamente necessaria e universalmente valida. In altri termini, la presunta percezione di una relazione di causa ed effetto fra due eventi del mondo consiste in realtà nella proiezione sul mondo dell'attesa prodotta dall'associazione mentale di una sequenza temporale tra l'idea del primo evento e l'idea del secondo. Pertanto è impossibile conoscere in modo certo dati di fatto che oltrepassino le singole percezioni, benché Hume ammetta per la vita quotidiana il valore psicologico dell'abitudine a pensare in termini di causa e di effetto e a credere alla validità delle percezioni. Infine Hume dissolse anche il soggetto-sostanza del pensiero metafisico tradizionale sostenendo che, dal momento che non è possibile avere esperienza di sé al di là di un idea (derivata dal continuo reiterarsi delle sensazioni), anche il concetto di "Io" è solo costituito sulla base di un "fascio di percezioni" senza che vi sia alcuna sostanza a suo fondamento immutabile ed essenziale.

In campo etico Hume applicò la medesima forma di scetticismo, negando la possibilità di una fondazione razionale della morale.

Egli affermò che, quando riteniamo oggettivamente corretta o scorretta un'azione, stiamo soltanto proiettando entro un sistema di valori i nostri sentimenti di approvazione o disapprovazione. Tali sentimenti scaturiscono dal fatto che ogni individuo, benché egoista, è anche legato agli altri da una certa "simpatia", una tendenza a porsi in sintonia con i loro stati d'animo, come ad esempio felicità e infelicità. Se si pensa che un'azione renderà felici molte persone, la simpatia si esprimerà nella forma di un sentimento positivo verso l'azione, il sentimento dell'approvazione.[1]





Articolo informazione


Hits: 1882
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2017