Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

OPERAZIONI DI SMOBILIZZO CREDITI COMMERICIALI

economia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Untitled Document
SOMMARIO DEL PRODOTTO/SERVIZIO
LO SCENARIO DI RIFERIMENTO PER LA NEW ECONOMY: LA GLOBALIZZAZIONE
I TITOLI DI CREDITO IN GENERALE, LA CAMBIALE, L'ASSEGNO
POLITICA ECONOMICA I - LA POLITICA ECONOMICA E I FALLIMENTI DEL MERCATO
Casi in rete
L'IMPRENDITORE - IMPRESE COMMERCIALI
PROCEDURE CONCORSUALI - Altre procedure e reati fallimentari
RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE
Documenti di legittimazione e titoli impropri

OPERAZIONI DI SMOBILIZZO CREDITI COMMERICIALI

Crediti dalle vendite il cui regolamento è dilazionato o differito. Crediti commerciali anche detti di regolamento. L'azienda può acquistare senza denaro. Qst crediti favoriscono al compravendita xkè il venditore che li concede può smobilizzarli = x un'azienda, ottenere liquidità immediate; x la banca, operazione d'impiego autoliquidante (le somme anticipate sono rimborsate alla scadenza (es. rimborso cambiali alla riscossione). Gli strumenti che possono rappresentare i crediti sono:

- Le  cambiali                    à forma di smobilizzo   à        sconto cambiario




- Le ricevute bancarie             à forma di smobilizzo   à        portafoglio SBF 

- I bonifici                           à forma di smobilizzo   à        anticipi su fatture

- x tutti                               à forma di smobilizzo   à        factoring

Operazione di sconto à diffusa in passato, ora meno x ricevute bancarie e bonifici (con vantaggi fiscali). Un soggetto chiede sconto e deve ottenere un fido. Lo sconto cambiario è una forma di utilizzo del fido. Cmq l'operazione avviene in 3 fasi:

- prima fase:          compilaz di un docum  (distinta di presentazione) cn: numero cambiali; nome dei debitori; piazza (luogo) debitore; scadenza effetti. Sono poi allegete le cambiali. Doc presentato all'ufficio fidi che poi lo esaminerà.  

- seconda fase:     si esamina se ci sono i requisiti di bancabilità: la natura commerciale (devono derivare da una compravendita); scadenza non superiore ai 4 mesi; devono avere firme di persone solvibili.

- terza fase:          se hanno i requisiti sn ammesse allo sconto, si calcola il netto ricavo = valore nominale - oneri bancari (commissioni + sconto) che viene poi accreditato in c/c cn valuta il giorno successivo al giorno alla data di ammissione con condizione SBF, se alla scadenza la banca nn riscuote l'importo il debitore dovrà pagarlo + le spese di protesto. Tasso effettivo di sconto è il vero costo + commissioni + giorni banca.

Portafoglio Salvo buon fine à operazione x le ricevute bancarie, usate nelle compravendite, offrono un vantaggio fiscale. Le ricevute sono documenti di quietanza = testimoniano che il debito è stato estinto. SBF = con rivalsa à banca anticipa l'importo di un credito a condizione SBF, cioè in caso di insolvenza la banca addebita al debitore l'imp. Qst operazione può essere contabilizzata in 2 modi:



- accredit diretto su c/c di corrispondenza = somma accreditata in c/c cn valuta adeguata (data intermedia tra le scadenze delle ricevute bancarie. Svantaggio à x la banca, forma nn gradita xkè calcola gli interessi solo qnd il cliente preleva prima che le scadenze aduegate maturino.

- Accredit in c/c speciale (detto anticipi) con trasferimento contestuale nel c/c ordinario. L'accreditamento nel c/c ordinario avviene con valuta adeguata, il traseferimento al c/c ordinario con valuta in giornata.

Anticipi su fattura à operazione x i bonifici. Il credito risulta dalla fattura, su cui viene messa la dicitura "da regolare con bonifico a nostro favore presso la banca...". La banca x cautelare i rischi (insolvenza, ritardi) può chiedere la cessione del credito = mandato irrevocabile d'incasso, con cui il cedente la autorizza a riscuotere le fatture su determinato soggetto e a trattenere parte delle somme riscosse x eventuali insoluti. La banca calcola scarto del 20 % à anticipa l'importo totale delle fatture ma qlla %. La contabilizzazione di qst operaz si fa addebitando con scarto 80 % o 100% e accreditamento in c/c con valuta in giornata.

Factoring à x qualsiasi strumento di credito, effettuato dalle società di factoring. Rispetto al momento in cui qste mettono a disposizione del cedente l'importo dei crediti:

- Factoring con accred anticipato = anticipazioni concesse prima della scadenza anche 80% dei crediti. Lo smobilizzo si attua cn qst forma.

- Factoring con accred alla scadenza = no anticipazioni, importo dei crediti sl alla scadenza.

Nel contratto di factoring ci possono essere:

- Clausola prosoluto      si garantisce il buon fine

- Clausola prosolvente   nn si garantisce buon fine (x mancata riscossione ci rimette il cedente)

Le società di factoring svolgono i seguenti servizi:

- servizio finanziario à          fact cn accred anticip. Concesso un finanziamento

- servizio di garanzia à         contratto + clausola prosoluto

- servizio amministrativo à le società gestiscono la contabilità dei clienti

Il costo del factoring è dato da:

- Commissione di factoring cn percentuale dal 0,50% al 3% sui crediti.

- Interessi - se l'accredit è anticipato si fanno pagare

- Spese di registrazione delle fatture - qnd tiene la contabilità

Il totale di questi costi  = costo apparente    ke è > del costo effettivo







Privacy

Articolo informazione


Hits: 5752
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019