Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Esercizio completo di matematica finanziaria

economia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Contributi aziendali allo studio delle aziende non profit
Le preferenze del consumatore possono essere rappresentate mediante
BASILEA - Intermediari finanziari
L'ECONOMIA NELLA STORIA D'ITALIA DEL SECOLO XIX - ALLE RADICI DELL'EQUILIBRIO AGRICOLO-COMMERCIALE
ACQUISIZIONE MATERIE
SCIENZE DELLE FINANZE - PROBLEMA RELATIVO ALLA GIUSTA TASSAZIONE
LA RISORSA LAVORO
DESCRIZIONE DELL' AZIENDA
LA COOPERAZIONE DEL CREDITORE ALL'ADEMPIMENTO E LA MORA DEL CREDITORE

Esercizio completo di matematica finanziaria:

 

il signor Mario Rossi in data 1/01/2000 dispone delle seguenti "attivit finanziarie" in cassa ovvero a pronti:

1)    contanti per lire 12.500.000

2)    cambiali attive a breve termine per lire 2.000.000 verso il signor Bianchi;

3)    cambiali attive a m/l termine per lire 2.000.000 verso il signore Verdi.



Mario Rossi in data 1/01/2000 investe il 47% del contante a sua disposizione acquistando titoli a breve termine ad un tasso 848b19i semestrale del 10% e per un periodo di 9 mesi.

Il 26% del 53% residuo del contante in cassa lo investe a m/l termine ad un tasso 848b19i del 7% per un periodo di 5 anni e il rimanente 74% del 53% residuo del contante in cassa lo investe nell'acquisto di titoli a breve termine per un periodo di 3 mesi ad un tasso del 17% mensile.

Calcolare gli interessi e il montante in regime di capitalizzazione semplice e di capitalizzazione composta di cui dispone il signor Mario Rossi dopo 3 mesi dalla data del suo investimento, dopo 9 mesi dalla data del suo investimento e dopo 5 anni dalla data del suo investimento.

Inoltre calcolare l'interesse e il montante complessivo di cui disporrebbe il signor Mario Rossi se investisse l'intero capitale in cassa ovvero in contanti in data 1/01/2000 per un periodo di 5 anni ad un tasso di interesse composto del 3% mensile, dopo 5 anni dalla data del suo investimento.

Il signor Mario Rossi decide in data 1/01/2000 di attualizzare le cambiali attive in portafoglio a breve termine che hanno scadenza dopo 8 mesi ed a cui la banca concede un tasso di sconto del 9% trimestrale.

Calcolare in data 1/01/2000 lo sconto razionale o semplice che riceve il signor Mario Rossi e il valore attuale, ovvero sempre in data 1/01/2000 , delle stesse cambiali a breve termine.

Calcolare inoltre lo sconto commerciale e il valore attuale che il signor Mario Rossi otterrebbe se scontasse le cambiali a breve termine sempre con scadenza dopo 8 mesi e con un tasso di sconto del 9% trimestrale.

In data 1/01/2001 il signor Mario Rossi decide di scontare tramite il regime dello sconto composto le cambiali che detiene dall'1/01/2000 e con scadenza quinquennale ovvero con scadenza il 1/01/2005 ad un tasso trimestrale del 6% per i restanti 4 anni.

Calcolare lo sconto composto e il valore attuale delle cambiali a m/l termine.




Infine calcolare, ipotizzando che le somme ricevute dallo sconto semplice, ovvero il valore attuale delle cambiali a breve termine, e dallo sconto composto, ovvero il valore attuale delle cambiali a m/l termine, restino invariate per 5 anni ovvero che il signor Mario Rossi le detenga in cassa per tale periodo , e tenendo conto dell'investimento a m/l termine attuato grazie alla capitalizzazione composta del contante in cassa all'1/01/2000 per 5 anni ad un tasso del 5% mensile per un periodo di 5 anni, la somma complessiva di cui dispone dopo 5 anni ovvero nell'anno 2005 il signor Mario Rossi.

Infine ipotizzare che tale somma sia investita per un periodo di altri 3 anni e 2 mesi ad un tasso mensile del 12% e che durante questi 3 anni e 2 mesi la stessa somma sia gravata dall'inflazione pari al 12% del capitale finale, ovvero dopo i 3 anni e 2 mesi, e calcolare la somma di cui dispone il signor Mario Rossi al termine di tale operazione ovvero in data 1/03/2008.

Infine calcolare il 5% del 12% dell'inflazione che colpisce il capitale nell'arco dei 3 anni e 2 mesi e detrarre lo stesso 5% dal capitale disponibile in data 1/03/2008.

Detratto questo 5% dalla somma disponibile in data 1/03/2008 ipotizzare che la somma residua disponibile aumenti per effetto del mercato dei capitali in cui si investito del 2% il primo anno ovvero fino al 1/03/2009 , del 6% il secondo anno, ovvero fino al 1/03/2010 e del 12% il terzo anno ovvero fino al 1/03/2011, e che diminuisca del 45% il quarto anno ovvero fino all'1/03/2012 che aumenti nuovamente del 58% il quinto anno ovvero fino al 1/03/2013 e che infine diminuisca del 9,7654765765% il sesto anno ovvero fino al 1/03/2014.

Per concludere calcolare la somma disponibile per il signor Mario Rossi in data 1/03/2015 ipotizzando che nel periodo di tempo tra il 1/03/2014 e il 1/03/2015 il signor Mario Rossi investa il suo capitale per un periodo di 1 anno al tasso giornaliero del 0,2% e che durante tale investimento lo stesso capitale subisca nuovamente un ondata di inflazione pari al 3% annuo, ovvero sulla somma, o montante finale.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1817
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019