Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

Economia Aziendale - LA STORIA, L'ATTIVITA' ECONOMICA

economia


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

i04.html
IL RENDICONTO FINANZIARIO
ESERCIZI DI MICROECONOMIA SVOLTI
TECNOLOGIA - LA FUNZIONE DI PRODUZIONE NEL BREVE PERIODO
i01.html
IL FALLIMENTO DELLE SOCIETA'
La funzione finanziaria e i circuiti gestionali nelle aziende non profit
LE ANALISI DI BILANCIO PER INDICI - Interpretazione e analisi di bilancio
Aumento del capitale sociale
TIPOLOGIE ESERCIZI, FORMULE PER TIPOLOGIA DI ESERCIZIO E TESTI DEGLI ESERCIZI.

Economia Aziendale

Capitolo 1

 

LA STORIA

Marketing à parola chiave nella gestione delle imprese, può essere definito come un metodo di convincimento rivolto all'acquirente per invogliarlo all'acquisto.

Wall Street à grande crisi causata dal crollo della borsa di a New York , questa provocò un livello di povertà e disoccupazione talmente alto da essere un ricordo ancora vivo nella popolazione americana; tutto ciò capitò in un momento florido per l'economia americana. Uno dei motivi era dovuto ad una frenetica attività speculativa nella borsa perché gli americani erano invogliati a comprare titoli per via della grande fiducia che avevano nell'avvenire senza che le imprese che avevano messo in vendita tutti quei titoli av 252c29c essero delle entrate consistenti. Ci si trovava di fronte ad una corsa all'oro, è infatti bastato che ci fosse una diminuzione delle esportazioni per creare il panico nel mondo economico. Le banche per poter rientrare dei capitali spesi richiesero agli stati europei la restituzione dei prestiti a loro concessi questo portò anche una crisi europea di cui approfittarono alcune dittature di estrema destra che si instaurarono in quel periodo portando allo scoppio della seconda guerra mondiale.



Nelle aziende quindi s'incominciarono ad elaborare piani d'attività a medio-lungo termine.

Stagflazione à presenza contemporanea della disoccupazione + inflazione (stagnazione + inflazione) ciò significa che si erano alzati i prezzi di vendita nonostante che la maggioranza della popolazione non avesse un lavoro e quindi non aveva a disposizione i soldi per comprare le merci.

Shock petrolifero à i paesi arabi capirono che avevano a disposizione una grande risorsa il petrolio questo gli permetteva di avere un grande potere di contrattazione, così bloccarono le esportazioni del greggio facendo salire il suo prezzo alle stelle. Questo problema si andava ad unire alla stagflazione.

Terza rivoluzione industriale à quella attuale, telematica, tecnologie informatiche.

New deal (nuovo corso) à avvenne con Roosevelt egli riuscì a ottenere il consenso e una grande fiducia anche dalla classe media americana i Farmers pur senza spiegare con chiarezza i suoi progetti di ripresa economica, propose che il governo si sarebbe interessato di più dei problemi del popolo americano e che si sarebbe dato da fare per far riprendere le industrie.

Nei primi tempi fece approvare un grande numero di leggi volte al miglioramento della ripresa produttiva.

L'ATTIVITA' ECONOMICA

Bisogni à sensazione di insoddisfazione per la mancanza di qualcosa, questo scompare o diminuisce nel momento in cui viene soddisfatto il bisogno con il consumo o l'uso di un bene.

Le caratteristiche sono:

  1. Limitatezza à la soddisfazione di un bisogno può portare l'insorgenza di un altro bisogno così da essere in continua carenza di qualcosa
  2. Soggettività à i bisogni possono essere avvertiti da alcune persone mentre da altre no
  3. Saziabilità à il bisogno diminuisce o scompare nella misura in cui viene soddisfatto
  4. Risorgenza à dopo che è stato soddisfatto il bisogno ricompare a distanza di un po' di tempo
  5. Variabilità à i bisogni mutano in base alla situazione in cui si trova la persona
  6. Complementarità à spesso alcuni bisogni non si presentano da soli ma accoppiati ad altri

La classificazione

  • a seconda della loro importanza :

Primari à legati alla sopravvivenza dell'uomo

Secondari à sorgono solo dopo che i bisogni primari sono soddisfatti

  • a seconda della causa che li determina :

Individuali à sentiti dall'individuo

Collettivi à sono sentiti dall'individuo come appartenente ad una comunità e sono risolti spesso dalla comunità stessa. Alcuni sono i bisogni pubblici in quanto sono soddisfatti dallo stato

  • a seconda della collocazione nel tempo :

Presenti à sono sentiti nel momento in cui vengono anche soddisfatti

Futuri à sono quelli che saranno soddisfatti in un moento successivo

I BENI E I SERVIZI

Beni à sono tutti i mezzi che vengono utilizzati per la soddisfazione di un bisogno umano

si distinguono in :

  1. Non Economici à sono presenti in natura in quantità illimitata e sono liberamente disponibili
  2. Economici à sono disponibili in quantità limitata e comportano un sacrificio questi si dividono ulteriormente in :
  1. Limitatezza à il bene è disponibile in quantità inferiore a quella che servirebbe per soddisfare il bisogno
  2. Utilità à varia da soggetto a soggetto a seconda dell'urgenza di soddisfare il bisogno
  3. Accessibilità à i bee deve essere raggiungibile dall'individuo
  4. Onerosità à il bene può essere ottenuto sostenendo un certo sacrificio cioè dando in cambio un altro bene o una somma di denaro

Classificazione dei beni economici secondo :




    • La Materialità

Materiali à hanno una consistenza fisica, sono tangibili

Immateriali à non hanno una consistenza materiale, questo contiene per esempio i servizi come l'insegnamento, la fornitura elettrica

    • La Destinazione

Beni Di Consumo à sono idonei a soddisfare direttamente un bisogno

Beni Di Produzione à sono quelli che nello stato in cui si trovano non sono adatti per soddisfare subito un bisogno ma devono essere trasformati o distrutti

    • Secondo La Modalità D'impiego

Beni Di Consumo Immediato à vengono distrutti nel momento stesso in cui si soddisfa il bisogno

Beni Di Consumo Durevole à vengono utilizzati più volte e soddisfano un bene più di una volta

Beni Di Produzione A Utilizzo Singolo à posso essere utilizzati una votla sola per ottenere altri beni

Beni Di Produzione A Utilizzo Ripetuto à partecipano più volte ai processi produttivi e si logorano gradualmente ma si dicono anche beni strumentali

    • Secondo Le Relazioni Fra Essi Intercorrenti :

Beni Semplici à sono quelli che vengono utilizzati singolarmente per soddisfare un bene

Beni Complementari à sono quelli che per essere utili devono essere utilizzati coniugati

Beni Succedanei à sono quelli che sostituiscono altri beni nel soddisfacimento dello stesso bisogno

ATTIVITA' ECONOMICA

E' l'attività che l'uomo svolge per procurarsi beni e servizi idonei a soddisfare i suoi bisogni

essa si divide in influenza dei fattori ambientali (si dividono in geografici, climatici, fisici e sociali) e i momenti dell' attività economica, ( produzione, scambio, consumo, risparmio e

investimento).

La produzione si divide in : settori (primario: agricoltura e attività estrattive, secondario : industria, terziario : banche e assicurazioni, terziario avanzato : informatica e telematica) fattori produttivi che costituiscono gli imput dei processi produttivi (risorse naturali,lavoro,capitale, organizzazione,infrastrutture, costi di produzione : questi sono dati dalla somma dei costi dei fattori produttivi impiegati per attuare una certa produzione questi si dividono ulteriormente in costi variabili e costi fissi) lo scambio che è la libera concessione di un bene o di un servizio fatta da un soggetto economico a un altro in cambio di un diverso bene o servizio o denaro (la primitiva forma era il baratto mentre ora c'è lo scambio monetario) il consumo è la fase dell'attività economica con la quale l'uomo utilizza i beni e i servizi (si divide in diretto e indiretto) risparmio è il momento che consiste nel rifiuto al consumo immediato di determinabili beni in previsione di bisogni futuri infine c'è l'investimento dove i beni o i capitali conquistati vengono impiegati in nuovi processi produttivi per ottenere altri beni.







Privacy

Articolo informazione


Hits: 1736
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019