Caricare documenti e articoli online  
INFtube.com è un sito progettato per cercare i documenti in vari tipi di file e il caricamento di articoli online.
Meneame
 
Non ricordi la password?  ››  Iscriviti gratis
 

EUROPA UNITA: dalla nascita a Maastricht

diritto


Inviare l'articolo a Facebook Inviala documento ad un amico Appunto e analisi gratis - tweeter Scheda libro l'a yahoo - corso di



ALTRI DOCUMENTI

Tutti sono tenuti a concorrere alla spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
IL RENDICONTO GENERALE DELLO STATO E IL CONTROLLO SUCCESSIVO - La gestione di cassa. Il servizio di tesoreria
SISTEMA DELLE FONTI - LEGGI COSTITUZIONALI
IMIGRAZIONE E PROSTITUZIONE
ATTI E NEGOZI GIURIDICI - I FATTI GIURIDICI E LA LORO CLASSIFICAZIONE
IL REFERENDUM ABROGATIVO
PALAZZO MADAMA
Costituzione S.p.A.
L'URBANISTICA - Evoluzione della legislazione urbanistica

EUROPA UNITA:
dalla nascita a Maastricht

1923 Unione paneuropea: composta d'intellettuali europei e diplomatici. Aspirano alla creazione di un'unione doganale, culturale, giuridica e nella riconciliazione franco tedesca.

1925 Patto di Locarno: si stabilisce l'inviolazione della frontiera occidentale da parte tedesca e la smilitarizzazione della Renania.

Società delle nazioni: crede nel disarmo, nella sicurezza collettiva, ecc.E' aiutata dal piano Dawes. Si cerca di propiziare un unione federale subalterna alla società delle nazioni fondata prima su legami economici e poi politici. Cade il movimento di Brad grazie a Hitler.

Manifesto di Vetotene: scritto da Spinelli 141d35b durante il periodo della resistenza. In questo periodo si ha anche una rinascita europeista. Parla di stato federale, armamento europeo, fine autarchia economica.



Dopo la fine della seconda guerra mondiale riaffiorano i movimenti europeisti. La stimolo più forte viene dalla guerra fredda poiché l'URSS inizia ad essere vista come una pericolosa minaccia per l'inglobamento in se degli stati orientali. Ci furono 3 principali approcci all'idea europeista:

·        Federalista: auspicava un rapida costituzione degli stati uniti d'Europa con un assemblea costituente e una propria costituzione.

·        Funzionalista: progettava sì una federazione continentale ma per gradi (era l'idea più apprezzata dai politici).

·        Unionista: pensava ad una stretta collaborazione tra gli stati senza la rinuncia alla propria sovranità.

Nel 46 Churchil confida nel progetto d'U.E. attraverso un unione franco tedesca con aiuto inglese da contrapporre alla cortina di ferro. Anche gli USA dopo vari tentativi esterni entrano in campo per creare una rete collaborativa in Europa attraverso il piano Marshall. Fu quindi creata l'OECE sotto la guida di Spack. Attraverso essa gli stati europei s'impegnanorono a collaborare in campo politico e per gli aiuti economici. Si ha quindi il primo tentativo di libero mercato: ma fallisce.

Sotto l'organizzazione del comitato organizzativo dell'UE, è proposta all'Aia una conferenza cui possano partecipare anche gli altri stati. Gli Inglesi presero le redini di questa e con la firma, nel 48, del patto di Bruxelles si giunse ad un'alleanza di 5 paesi per 50 anni in campo militare, politico e alla formazione di un comitato permanente. Per preparare quest'unione furono formate 3 commissioni: politica, culturale, economica. Nello stesso anno per incoraggiare la Francia alla firma del patto atlantico fu creato il Consiglio Europeo.

Lo sviluppo del patto atlantico, incalzato dal precipitare della questione d'oriente (Cina e Corea), consisteva nella creazione della NATO e nel riarmo tedesco.

Poiché il Consiglio d'Europa non dava frutti Monnet pensò di far partire la collaborazione dal basso sfruttando alcuni settori economici:

Nel 1950 fu proposta a Adenauer la CECA che aveva lo scopo di ricongiungere Francia e Germania e riavvicinare Usa e Francia. Si basava su un accordo tra Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Belgio, Olanda, mentre l'Inghilterra non aderì per paura di un'infragilimento dei rapporti all'interno del Commonwealth. Fu istituita un alta autorità composta dai membri d'ogni paese che doveva fare gli interessi della comunità ed emettere raccomandazioni e pareri ai vari stati, una corte di giustizia responsabile del diritto e dell'applicazione dl trattato ed un'apertura ad un possibile armamento comune.Nel 1952 fu creata a questo scopo la CED.

Essa però cadde n seguito a proteste francesi

PIANO FOUCHET

Caduta la CED fu riattivato il patto di Bruxelles con il nome d'UEO e con l'inserimento dell'Italia e della Germania. Gli accordi furono firmati a Parigi nel 54. In contrapposizione l'URSS fondò il Patto di Varsavia.

L'elevato progresso dei paesi fece nascere L'EURATOM (sfruttamento pacifico dell'energia atomica) ed a piccole tappe nel 1957 la CEE.

CEE: associazione per il libero scambio ed eliminazione delle barriere doganali. Fu creata un'assemblea parlamentare europea, una corte di giustizia, un consiglio amministrativo (con poteri) e una commissione.Era inoltre raggiunto un accordo per una politica agricola comune.Con la salita al potere di De Gaulle le cose cambiano: è innanzi tutto negato all'Inghilterra l'ingresso nella CEE inoltre inizia da parte della Francia una politica d'ostilità verso l'URSS e di tentativo di revisione della carta atlantica.IN accordo con Adenauer nel 60 è creata da De Grulle la commissione Fouchet per studiare una possibile collaborazione politica europea. Essa proponeva un consiglio dei capi di governo e una commissione permanente. Approvato dai paesi in principio è poi scartato per delle modifiche apportate dallo stesso presidente francese.

Per tutti i successivi anni 60 non ci furono più vertici politici poichè la Francia adottò il criterio della sedia vuota e il rilancio europeo avvenne solo dopo l'uscita di De Gaulle nel 69.




Con l'ascesa politica di Pompidou la GB entra a far parte della CEE, è discussa l'entrata di nuovi paesi come il Portogallo e la Spagna e il rafforzamento del MEC. Inoltre su pressione tedesca si aprono spiragli verso est e nel 72 avviene la fondazione dell'ONU.

In questi anni s'inizia a parlare di identità europea. Il consiglio diventa organo di propulsione e la commissione di esecuzione. E' creato un consiglio europeo composto dai capi di stato che ha lo scopo di firmare accordi di massima cooperazione politica e comunitaria.E' creato il parlamento europeo.

Gli anni 80 propongono nuovi passi verso l'integrazione.

Nel 1984 Spinelli presenta al parlamento europeo un piano di unione europea che approvato dallo stesso diventerà la base dei lavori futuri.

Nel 1987 in Lussemburgo è firmato l'atto unico europeo.Esso metteva in moto un mercato interno unificato ed uno spazio senza frontiere. Le decisioni dovevano essere prese ancora all'unaminità ma questa filosofia portò direttamente a Maastricht.

Maasticht

·        Inglobalizzazione CEE, CECA, EURATOM

·        Maggior qualificazioni per il Consiglio

·        Politica estera di sicurezza comune

Unione economica monetaria

·        Cittadinanza europea

·        Poteri istituzionali

·        Competenze europee nel campo delle reti di trasporto, sanità cultura

·        Politica sociale comune

Conferenza di Amsterdam 1994

·        Fusione UE con UEO

·         Decisioni e piani per l'ammissione nuovi stati








Privacy

Articolo informazione


Hits: 1346
Apprezzato: scheda appunto

Commentare questo articolo:

Non sei registrato
Devi essere registrato per commentare

ISCRIVITI

E 'stato utile?



Copiare il codice

nella pagina web del tuo sito.


Copyright InfTub.com 2019